Progetti

Maticmind partecipa alla formazione dei giovani talenti con Cisco e Università Federico II



La sesta edizione del “Cisco Academy – DTLab Networking Bootcamp” è in arrivo. Maticmind collabora per il secondo anno con l’Università Federico II di Napoli per formare nuovi talenti nel campo dell’informatica, con focus su Networking e Cybersecurity. Occasione anche per reclutare profili da inserire nel suo team

di Redazione

Pubblicato il 17 Gen 2024


È in arrivo la sesta edizione del “Cisco Academy – DTLab Networking Bootcamp“, un percorso formativo sulle tecnologie più innovative attualmente disponibili, nato nel 2018 da un’idea dell’Università Federico II di Napoli, Cisco (multinazionale specializzata in networking) e Consorzio Clara (Academy Support Center Cisco per la regione Campania e rinomata realtà che offre corsi di formazione ICT). A cui dal 2021 partecipa anche Meditech (Centro di Competenza del Mediterraneo che promuove la diffusione di strumenti di innovazione tecnologica). A credere nel progetto, che si propone di formare gli studenti e scovare nuovi talenti informatici, c’è anche Maticmind, IT System integrator italiano che offre soluzioni informatiche per la progettazione e gestione di data center e sicurezza informatica.

Un’opportunità per formare e individuare talenti informatici

Nelle cinque precedenti edizioni, più di 110 studenti hanno beneficiato del “Cisco Academy – DTLab Networking Bootcamp” e di questi, più dell’80% ha trovato lavoro dopo aver partecipato ai corsi. Inoltre, sono stati avviati 20 project work con aziende del territorio campano e nazionale. L’edizione 2024 sarà focalizzata sul mondo del Networking e della Cybersecurity, temi cruciali per imprese ed istituzioni, alla costante ricerca di nuovi talenti da inserire in organico.

WEBINAR
5 Marzo 2024 - 12:00
Protezione rapida dell'infrastruttura IT: i passaggi da realizzare in una situazione di minaccia
Datacenter Infrastructure Management
Cybersecurity

Argomenti su cui terranno lezioni anche gli esperti di Maticmind, system integrator ICT di riferimento in Italia che dallo scorso anno fa parte del progetto, programmando workshop mirati che consentano ai ragazzi di sperimentare in prima persona strategie e metodologie per difendere le organizzazioni da attacchi hacker. Una preziosa opportunità per selezionare e individuare i talenti futuri da inserire nelle proprie sedi aziendali, tra cui Napoli, Roma e Milano. La società è costantemente alla ricerca di personale tanto che nel 2023 ha assunto 200 nuovi dipendenti, portando il totale del proprio organico a circa 1400 persone.

Gli studenti potranno partecipare gratuitamente al corso (al via da febbraio) al termine del quale, superate le prove, saranno formati sulle tematiche atte a conseguire le certificazioni Cisco CCNA (la formazione avverrà integrando attività in presenza e attività online). L’iscrizione è aperta fino al 26 gennaio a tutti coloro che hanno un diploma di istruzione secondaria di secondo grado, anche senza una formazione STEM poiché le nozioni base saranno recuperate durante i corsi.

Maticmind investe nelle nuove generazioni con il mondo accademico

“Il mondo informatico è in continua trasformazione e per questa ragione guardiamo sempre con attenzione alle nuove generazioni, i talenti del futuro. La collaborazione col mondo accademico ci consente di trasmettere ai giovani nozioni concrete ed esempi pratici, facendoli interfacciare con le dinamiche aziendali. D’altro canto, ci permette di individuare nuove figure e selezionare profili che possono risultare in linea con quanto ricerchiamo. Abbiamo intrapreso collaborazioni con università ed academy in tutta Italia, da nord a sud, per permettere lo sviluppo formativo dei giovani e la crescita del territorio. Crediamo nelle potenzialità di un’iniziativa come questa del DTLab, in una realtà produttiva per noi molto strategica come quella campana” dichiara Ilaria Rolandi, Responsabile Risorse Umane Maticmind.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!