Formazione 4.0

Altea Federation e Università Bocconi insieme per formare i futuri leader dell’innovazione



Gli studenti del corso IT Consulting all’interno del Master of Science biennale in Economics and Management of Innovation and Technology saranno affiancati da cinque ragazzi under 30 di Altea Federation, che supporteranno anche i tutor, esperti professionisti del gruppo, in cinque progetti ad elevato contenuto tecnologico

di Redazione

Pubblicato il 21 Mar 2023


Andrea Ruscica, President & Strategy Lead di Altea Federation

Anche quest’anno, il terzo consecutivo, Altea Federation ha scelto di essere al fianco dell’Università Bocconi per portare le conoscenze e il punto di vista delle aziende all’interno del mondo accademico. Altea Federation è member DEVO Lab (Digital Enterprises Value and Organization) da diverse edizioni ed è da qui che nasce questa speciale collaborazione con l’Università Bocconi all’interno del corso IT Consulting.

Tale programma di studi, compreso all’interno del Master of Science biennale in Economics and Management of Innovation and Technology e coordinato da Ferdinando Pennarola, Associate Professor Department of Management and Technology, fornisce un quadro completo per la gestione dei progetti di consulenza IT, sia dal punto di vista del fornitore di servizi, che del cliente.

Nei prossimi mesi, alcuni tra i professionisti più qualificati del gruppo saranno impegnati nel ruolo di tutor, tramite una formula di successo, già sperimentato nelle passate edizioni: l’assegnazione di cinque challenge altamente innovative ad altrettanti gruppi di studenti e il loro affiancamento lungo tutte le fasi di sviluppo dei progetti. Sino ad arrivare, a maggio, alla presentazione degli elaborati finali.

Grande novità di quest’anno, la partecipazione di alcuni giovani e brillanti ragazzi di Altea Federation a supporto dei tutor e degli studenti del corso IT Consulting. Una scelta che mira a valorizzare i talenti under 30 del gruppo guidato da Andrea Ruscica, fornendo loro la possibilità di imparare, condividere le proprie conoscenze e mettersi alla prova in contesti differenti e stimolanti.

Under 30 di Altea Federation impegnati come deputy tutor per l’Università Bocconi

I cinque Under 30, selezionati tramite auto-candidatura e indipendentemente dalla propria Company di appartenenza, assumeranno il prezioso ruolo di deputy tutor. Una figura chiave e di riferimento sia per i tutor di Altea Federation, che potranno contare su di loro per aggiornamenti costanti sull’andamento dei progetti, sia per gli studenti, che avranno l’opportunità di confrontarsi con giovani professionisti da poco entrati nel mondo del lavoro, vicini a loro per età ed esperienze.

WHITEPAPER
Guida pratica: migliora il tuo business e soddisfa i clienti, con una customer experience omnicanale
Customer Experience
CRM

I deputy tutor avranno, inoltre, il compito fondamentale di farsi interpreti delle challenge, raccontandone e documentandone lo svolgimento, in chiave semplice e comprensibile per tutti, nel ruolo speciale di “content creator” per Altea Federation.

Da tempo in Altea Federation stiamo adottando politiche volte a far emergere i talenti più giovani delle nostre Company – commenta Andrea Ruscica, President & Strategy Lead di Altea Federation – Tra queste, FedUnder30, un’iniziativa che mi vede coinvolto direttamente con lo scopo di incontrare gli A-People più giovani e confrontarmi con loro su idee e soluzioni. La loro partecipazione ai nostri progetti rappresenta una leva preziosa e imprescindibile per apportare freschezza e abituarci anche al reverse mentoring, un approccio che all’esperienza permette di unire nuove energie, intuito e passione”.

Le cinque challenge a elevato valore tecnologico sottoposte agli studenti

I temi proposti ai ragazzi per il 2023 sono stati scelti con il prezioso coordinamento di Fabio Paracchini, Head of Innovation di Altea Federation, owner dell’iniziativa e già protagonista delle precedenti edizioni del corso IT Consulting che commenta “Oggi più che mai, la capacità di innovare è un fattore chiave per il successo a lungo termine. Mi impegnerò affinché questa partnership possa rappresentare un passo importante nella formazione dei futuri leader dell’innovazione“.

Insieme ai referenti delle singole Company, Paracchini ha definito cinque progetti attraverso cui gli studenti potranno realmente confrontarsi con alcune tra le principali sfide oggi presenti sul mercato.

  • “From plans to action: Metaverse & collaborative tools to translate strategies into real manufacturing” che sfida ad applicare le migliori tecnologie disponibili nei contesti del metaverso e della pianificazione collaborativa.
  • “AI & New Emerging Techs for an exponential finance function in Altea Federation” che invita a delineare il futuro del modello operativo per la funzione Finance, identificando le nuove skills richieste dal mercato.
  • “Rethinking ERP product configuration engines” che chiama a ideare una customer experience per la configurazione prodotto all’interno dell’ERP, da qualsiasi touchpoint digitale.
  • “Reinvent BI (Business Intelligence) processes with generative AI” che incita ad identificare in che modo l’AI generativa può assistere e sostituire i processi BI utilizzati dai CFO e dai dipartimenti finanziari.
  • Customer Experience: engagement & communities, the new frontier in customer loyalty & customer support” che sfida ad esplorare la nuova frontiera tech della fidelizzazione e dell’assistenza ai clienti introducendo nuovi approcci e servizi per alzare gli standard dell’engagement.

Ferdinando Pennarola, Associate Professor dell’Università Bocconi conclude “Questa collaborazione è di grande valore per noi, poiché consente agli studenti di avere un’esperienza pratica e di mettersi alla prova con argomenti stimolanti e di grande attualità, in preparazione del loro prossimo futuro”.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

Altea Federation e Università Bocconi insieme per formare i futuri leader dell’innovazione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.