Samsung presenta i nuovi display slim e smart a ISE 2016 - TechCompany360

ISE 2016

Samsung presenta i nuovi display slim e smart a ISE 2016



La fiera di Amsterdam apre oggi e vede nel marchio hi-tech uno dei suoi protagonisti, anche grazie alle offerte Digital Signage

Paolo Longo

09 Feb 2016


Parte oggi ad Amsterdam l’edizione annuale di ISE, Integrated Systems Europe. Tra gli stand è presente anche Samsung, che da anni lavora per innovare il settore dell’imaging, soprattutto quello indirizzato al mondo aziendale. La nuova line-up presentata a ISE 2016 prevede diverse soluzioni di video-wall, display mirror e OLED, ma soprattutto dispositivi di digital signage di nuova generazione, in grado di offrire all’utente un’esperienza maggiormente interattiva e personalizzata. Tra questi c’è sicuramente il display OH55D, in grado di arrivare ad una luminosità di 2.500 ntis e un rapporto di contrasto 5.000:1. Il suo sensore integrato riesce a regolare le impostazioni in maniera automatica e in tempo reale, anche con condizioni atmosferiche non ottimali. Per questo può funzionare in un range di temperatura che va dai -30 ai 50 gradi centigradi, con il vantaggio della certificazione IP56 che lo protegge da danni causati da polvere e acqua.

Mondo in video

Con riferimento ai video-wall invece, Samsung mostra in Olanda il nuovo UD55E, pensato per un utilizzo indoor in contesti retail e in grandi spazi pubblici. Gli schermi sono i primi sul mercato ad avere una porta display (DP) 1.2, con cui veicolare contenuti anche in risoluzione UHD tramite collegamenti daisy chain. In questo modo non verrà mai meno la qualità dell’immagine e la leggibilità degli elementi riprodotti. La famiglia si allarga poi con il display UHF-E, che presenta una delle cornici più sottili nel settore di riferimento, visti i soli 0,9 millimetri del bordo superiore e i 0,5 millimentri di quello inferiore. 

Smart LED

Il futuro del signage passa anche dalle soluzioni LED. Samsung ha pensato alla nuova gamma di Smart LED tenendo ben presente le esigenze dei suoi clienti. Per questo i nuovi prodotti sono modulabili, con una serie di pixel pitch che partono dagli 1,5 millimetri, per assicurare la migliore resa a dimensioni diverse. Tutti includono poi i software di gestione e monitoraggio remoto, sviluppato internamente da Samsung. Per maggiori informazioni è possibile visitare la sezione che il produttore ha dedicato a ISE 2016.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

Samsung presenta i nuovi display slim e smart a ISE 2016

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *