Microsoft porta Skype for Business sul Mac - TechCompany360

Software

Microsoft porta Skype for Business sul Mac



Così come era stato anticipato nel corso dell’ultima edizione di Build, il famoso software di messaggistica approda finalmente su piattaforma Mac OS X, per adesso in versione preview. Entro l’estate dovrebbero arrivare nuove funzioni aggiuntive

Paolo Longo

27 Apr 2016


Skype for Business sta per arrivare su computer e notebook della Mela. Microsoft ha annunciato ieri l’avvio della disponibilità del prodotto per gli IT Manager e amministratori che richiederanno un invito al servizio in versione preview, prima di un rilascio globale. Visto proprio il carattere di anteprima, il tool è alquanto limitato. Ad esempio è possibile solo vedere o partecipare ai meeting presenti nel calendario di Outlook. Microsoft ha però confermato come, nella versione definitiva e completa, saranno presenti tutte le feature già viste su Windows. Non si conoscono ancora le tempistiche certe del rilascio, ma a quanto pare entro l’estate l’attuale preview si doterà di opzioni aggiuntive, come l’avvio e la risposta ai messaggi di chat e la visualizzazione dei contatti. In un ultimo rilascio prima della pubblicazione vera e propria verrà integrato il supporto alle telefonate VoIP. Per provare Skype for Business su Mac è possibile visitare questo indirizzo.

Servizio completo

WEBINAR
Smart Working in azienda: come integrare davvero collaborazione e comunicazione
Risorse Umane/Organizzazione
Smart working

Microsoft punta molto sul suo client di messaggistica, tanto da aver eliminato Lync a suo favore. È anche riduttivo chiamarlo solo client di chat visto che, da tempo, su Skype è possibile compiere molte azioni, alcune prettamente professionali come il ritrovo in meeting audio-video. L’ultima novità per il software è l’arrivo dei bot, utenti automatizzati che hanno il compito di rispondere alle domande specifiche e tecniche degli “umani”, in base all’azienda o al marchio che rappresentano. La novità è stata introdotta da Microsoft durante Build 2016, quando ha spiegato il futuro del machine-learning e del suo assistente Cortana.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

Microsoft porta Skype for Business sul Mac

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *