iOS 11 diventa beta pubblica - TechCompany360
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Sistemi operativi

iOS 11 diventa beta pubblica



Apple ha aperto a tutti la possibilità di scaricare la versione quasi definitiva del suo prossimo sistema operativo per iPhone e iPad. Basta accedere al portale e abilitare l’account

Paolo Longo

28 Giu 2017


Installare un sistema operativo non definitivo, su uno smartphone o un tablet usati giornalmente, non è mai consigliabile. La voglia però di provare le ultime novità dell’aggiornamento iOS 11 è tanta ed è per questo che Apple ha deciso di aprire la sua beta facendola diventare pubblica. Certo, l’obiettivo non è solo questo ma anche ricevere tanti più feedback sull’utilizzo del major update, un doppio colpo da raggiungere nel giro di qualche settimana, prima di completare lo sviluppo del software che verrà lanciato ufficialmente a settembre, durante l’evento di presentazione dei prossimi iPhone. Quando la Mela ha svelato iOS 11 alla WWDC 2016, ha puntato molto sulla maturità raggiunta dal suo ecosistema mobile, sempre più stretto parente di macOS.

Sviluppo immediato

Questo non vuol dire che iPhone e iPad sostituiranno del tutto notebook e PC ma la sensazione è che il limite che circondava iOS stia lentamente svanendo, per lasciar spazio ad ambiti applicativi più consoni alla produttività più spinta. Pensiamo al multitasking tra finestre diverse, al copia e incolla tra app differenti e all’ingresso del mondo Iot anche non prodotto da Cupertino. A fare da collante all’esperienza di “11” ci sarà una Siri rinnovata, capace di rispondere meglio alle esigenze degli utenti grazie a un sistema di machine learning maggiormente preparato ad affrontare un vasto numero di task, dai più semplici (ad esempio la traduzione tra inglese, francese, italiano, spagnolo e cinese) ai complessi. Per abilitare il dispositivo all’installazione di iOS 11, basta recarsi a questo indirizzo e completare la registrazione. A quel punto si potrà ricercare l’aggiornamento direttamente dal menu di iPhone e iPad, tramite il download via OTA.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

iOS 11 diventa beta pubblica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *