Servizi

Al via la pre registrazione dei domini .cloud

Sarà possibile effettuare le domande sino al prossimo 16 febbraio

Pubblicato il 25 Gen 2016

Gianluigi Torchiani

icann-nuovi-domini-131223151608

È da oggi possibile effettuare la domanda di pre registrazione per i domini .cloud: lo ha comunicato Aruba, che nel novembre 2014 era riuscita ad aggiudicarsi l’estensione, battendo la concorrenza di nomi del calibro di Amazon, Charleston Road Registry (Google) e Symantec. In realtà, secondo la società italiana, sono già arrivati numerosi ordini da parte di centinaia di aziende desiderose di ottenere il dominio che fa esplicito riferimento al trend IT di maggiore successo del momento. Da punto di vista tecnico il sistema messo a punto da Aruba prevede di accogliere tutte le richieste da parte dei clienti interessati ad avere propri domini .cloud in modo che, quando l’estensione sarà resa disponibile dall’Authority nella fase di General Availbility, la società proverà a registrare il dominio richiesto.

Che potranno creare gratuitamente una lista di tre domini .cloud alternativi a quello prescelto, così che – se la registrazione del primo non dovesse andare a buon fine – Aruba potrà tentare di registrare le successive alternative espresse. Il servizio di pre-registrazione è aperto a tutti, senza alcuna restrizione e sarà disponibile fino al 16 febbraio, data in cui si avvierà la fase pubblica. Ulteriori dettagli sono disponibili a questo indirizzo.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 5