Systematika fa squadra con Cognni per la sicurezza del lavoro da remoto

News

Systematika fa squadra con Cognni per la sicurezza del lavoro da remoto



Il distributore garantirà ai propri reseller l’accesso a strumenti avanzati di intelligenza cognitiva, per proteggere collaborazione e condivisione in cloud

di Redazione

22 Dic 2020


Collaborando con Cognni, società israeliana specializzata in soluzioni di Information Intelligence, Systematika Distribution, una delle più importanti società operative nella distribuzione di soluzioni per il mercato IT in Italia, potrà garantire ai propri reseller l’accesso a strumenti avanzati di intelligenza cognitiva, utili a facilitare e rendere più sicuro il lavoro da remoto e in generale, proteggere la collaborazione in cloud.

Come spiega Franco Puricelli, amministratore delegato di Systematika Distribution Srl, l’accordo aggiungerà “un importante tassello alla nostra proposta di sicurezza informatica. La loro tecnologia di intelligenza artificiale è perfetta per indagare e rilevare incidenti di sicurezza, vulnerabilità e potenziali minacce, consentendo una rapida valutazione e una facile risoluzione. Siamo entusiasti di collaborare con questa realtà e non vediamo l’ora di costruire e sviluppare il mercato Italiano insieme”.

Con l’AI, più sicurezza per condivisione e collaborazione in cloud

WHITEPAPER
Una guida sui nuovi trend e opportunità dell'Edge Computing
Cloud

Con la sua piattaforma, Cognni consente ai team di security di vigilare sulle attività condivise degli utenti aziendali mappando e rilevando le esposizioni ai rischi. Cognni cancella il rumore, facendo risparmiare ai team IT centinaia di ore di lavoro, senza mai coinvolgere gli utenti. L’intelligenza artificiale consente di identificare autonomamente comportamenti rischiosi di cui un’azienda potrebbe non essere a conoscenza, aiutandola ad automatizzare l’approccio alla remediation. Cognni è anche membro della Microsoft Intelligent Security Association.

Guy Eisdorfer, co-fondatore e CEO di Cognni, afferma ” La maggior parte delle fughe d’informazione e delle vulnerabilità non provengono dall’esterno di un’azienda, ma dalla condivisione tra colleghi. Oggi assistiamo a un numero elevatissimo di persone che lavorano tramite il cloud, ma questo non significa che le aziende debbano scendere a compromessi sulla sicurezza. Insieme a Systematika Distribution, possiamo fornire ai nostri reseller e utenti finali un’intelligenza che abilita l’automazione e che renderà più semplice la gestione della sicurezza aziendale, così che le informazioni importanti rimangano in mani sicure”.