Startup

Smeup e FuturEd investono in Taylora e scommettono sull’Education Technology  

L’azienda leader del panorama informatico in Italia, insieme all’acceleratore di startup dedicato all’edtech, hanno scelto di investire nella fase pre-seed di Taylora, garantendo i capitali che contribuiranno ai prossimi sviluppi della startup dedicata alla condivisione della conoscenza

Pubblicato il 05 Lug 2023

Marco Dal Colle e Marco Casotto, Founder Taylora

Il settore dell’EdTech è in continua crescita e a far parlare di sé questa volta è Taylora, una startup tutta italiana che ha appena ottenuto un finanziamento di 150 mila euro e ha raggiunto i 3.000 iscritti sulla sua piattaforma “www.taylora.com progettata per raccogliere e creare risorse formative, insegnare e vendere i propri corsi in modo facile e veloce. 

Fondata da Marco Dal Colle e Marco Casotto, due veneti con oltre vent’anni di esperienza nel mondo della formazione, Taylora si propone come la piattaforma italiana di riferimento per la condivisione della conoscenza. 

La giovane azienda è stata selezionata e accelerata nel secondo batch del 2022/2023 da FuturEd, l’Acceleratore di startup dedicato all’edutech che fa parte della Rete Nazionale Acceleratori promossa da CDP Venture Capital SGR. Grazie a questa collaborazione, Taylora ha ottenuto il suo primo round di investimento, al quale ha partecipato anche Smeup tramite il CVC S2Capital. I fondi raccolti saranno utilizzati per consolidare il team di sviluppo tecnico e ampliare la base clienti della startup.  

Creare, condividere e vendere conoscenza online non è mai stato così facile

Attiva dal marzo di quest’anno, Taylora offre una piattaforma che consente a chiunque di creare e fruire di corsi online in modo gratuito. Gli utenti possono raccogliere materiali di vario tipo, come pdf, video, immagini, audio e link, e dare vita a nuovi contenuti (quiz, test, sondaggi), ma anche combinare questi elementi per sviluppare percorsi di apprendimento personalizzati, webinar, lezioni frontali e sessioni di coaching. Inoltre, la piattaforma permette di vendere corsi, eventi e contenuti e di ricevere pagamenti in modo semplice e veloce. 

Nei primi due mesi di attività, Taylora ha già conquistato oltre tremila iscritti, più di cento dei quali hanno iniziato a condividere la propria conoscenza generando contenuti su una vasta gamma di argomenti, che spaziano dal business consulting alla programmazione, passando per lezioni di fitness, corsi sul cyberbullismo, gamification e persino iniziative rivolte a barman o ad aspiranti pole dancer. Questa varietà di contenuti dimostra la versatilità e l’ampio potenziale della piattaforma. 

L’investimento di Smeup e FuturEd per un nuovo paradigma nella formazione

L’investimento di Smeup, leader nel panorama informatico italiano, e di FuturEd, rappresenta una valida scommessa sul futuro della formazione online. La convergenza tra tecnologia e formazione è sempre più evidente e Taylora si pone come un punto di riferimento in questo ambito.  

Il piano di sviluppo di Taylora prevede l’incremento del numero di creator iscritti e il continuo sviluppo della piattaforma, oltre al consolidamento della propria posizione nel mercato italiano. Inoltre, la startup punta ad entrare nel settore B2B e sta già pianificando un nuovo round di finanziamento per sviluppare nuove funzionalità e ampliare la propria presenza su questo specifico segmento. 

Il binomio tra formazione e tecnologia per un futuro di successo

Marco Dal Colle e Marco Casotto, fondatori della piattaforma, sostengono che la conoscenza di ogni individuo sia di fondamentale importanza e debba essere condivisa con il mondo. Credono nel valore che ogni persona può generare per gli altri e si impegnano quotidianamente per rendere la condivisione della conoscenza un’abitudine comune, simile all’invio di un messaggio vocale o alla scrittura di un post.  

In questa ambiziosa impresa, Smeup e FuturED si sono rivelati i partner ideali, offrendo un trampolino di lancio indispensabile. Smeup, con il suo profilo industriale di grande prestigio, si è dimostrato il partner strategico perfetto, in grado di fornire supporto tecnico, commerciale e finanziario. D’altra parte, l’accelerazione fornita da FuturED è arrivata nel momento giusto, consentendo a Taylora di apprendere molto e di stabilire connessioni con individui e organizzazioni che credono nella loro visione e continuano a offrire supporto. 

Silvano Lancini, Presidente e Amministratore Delegato di Smeup, sottolinea l’importanza di concentrarsi sulla formazione come strumento di crescita culturale e come la tecnologia debba essere al servizio dell’uomo. Investire in Taylora significa portare ai clienti di Smeup una soluzione innovativa focalizzata sul tema della formazione. “Se il passato è stato la tecnologia dell’informazione. Il futuro sarà la tecnologia della formazione. Investiamo in Taylora partendo da questo assunto, che rappresenta uno dei valori della nostra azienda”. 

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 5