Fatturazione elettronica nella PA, ecco le istruzioni operative - TechCompany360

Regolamenti

Fatturazione elettronica nella PA, ecco le istruzioni operative



Pubblicata la circolare con il regolamento in materia di emissione, trasmissione e ricevimento della eInvoice

Redazione TechCompany360

14 Nov 2013


Sono arrivate le istruzione operative che definiscono l’uso della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione.

La Ragioneria Generale dello Stato ha infatti pubblicato la circolare n.37 del 4 novembre 2013 che fissa i paletti e le linee guida per un “ordinato avvio degli adempimenti previsti dalla vigente normativa in materia di emissione, trasmissione e ricevimento della fattura elettronica per le amministrazioni pubbliche”.

La circolare illustra le “attività propedeutiche” per un corretto uso del sistema informativo, in particolare per quanto riguarda il censimento degli uffici destinatari di fattura elettronica, i ruoli coinvolti nell’organizzazione dei Ministeri e il processo da attuare.

Confermata la scadenza del 6 giugno 2014, oltre la quale i Ministeri non potranno accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo le modalità previste dagli allegati del decreto n. 55/2013.

A tal scopo il Sistema di Interscambio (il sistema informatico che si occupa di ricevere le fatture elettroniche, fare i controlli sui file ricevuti e inoltrarle alle Amministrazioni destinatarie) verrà reso disponibile alle Amministrazioni e ai fornitori a partire dal 6 dicembre 2013.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

Fatturazione elettronica nella PA, ecco le istruzioni operative

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *