Samsung: 5G, IoT e Ai sono la chiave per il Connected living - TechCompany360
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

CES 2019

Samsung: 5G, IoT e Ai sono la chiave per il Connected living



Nel corso del Ces 2019 che si sta svolgendo a Las Vegas, Samsung ha delineato la sua strategia sul Connected Living e annunciato diverse novità di prodotto

di Redazione

08 Gen 2019


Samsung Electronics festeggia nel 2019 i suoi cinquant’anni, ma l’attenzione è tutta rivolta verso il futuro: in particolare, l’orizzonte della casa sudcoreana si chiama Connected Living, che prevede la convergenza di Intelligenza artificiale, Internet delle Cose e 5G (intelligence of things). Non a caso, Samsung Electronics ha presentato al CES di Las Vegas le sue prossime piattaforme di robotica basate su AI (Artificial Intelligence), utilizzabili per gestire le attività di tutti i giorni come, ad esempio, essere di supporto ad una popolazione che tende a invecchiare nel gestire in modo autonomo le cure sanitarie.

Una strategia, quella di Samsung Electronics, che non nasce certo oggi: in ambito IoT, grazie all’unificazione dell’app SmartThings e l’introduzione di SmartThings Cloud, l’ecosistema SmartThings è cresciuto significativamente. Il numero di utenti registrati a SmartThings è aumentato del 220% e quello delle installazioni dell’app del 61%. Anche il numero dei partner che partecipano a questo ecosistema è cresciuto del 44%. In questo modo, i consumatori possono usufruire delle esperienze SmartThings con dispositivi di importanti brand globali come, ad esempio, Amazon, Google, Bose, Sylvania e Plume. Altrettanto importante è la politica in materia di 5G: Samsung è la titolare del maggior numero di brevetti presso l’ETS, con più di 2.000 brevetti essenziali nel campo del 5G, a novembre 2018. È stata, inoltre, la prima azienda al mondo a ricevere l’approvazione FCC per la propria attrezzatura commerciale 5G. L’azienda ha promosso la commercializzazione di reti 5G domestiche e mobili con i principali operatori statunitensi e tutti e tre gli operatori mobili in Corea. Ulteriori progetti pilota sono in corso in Europa e in Asia. Samsung sta anche lavorando per mettere a disposizione la potenza del 5G nelle mani degli utenti finali, con uno smartphone 5G in arrivo nella prima metà del 2019.

 

Per quanto riguarda invece l’intelligenza artificiale, il punto di vista della casa sudcoreana è che si tratti di una tecnologia particolarmente utile quando aiuta a semplificare un mondo complesso. Per questo motivo la società ha creato sette centri di sviluppo di Intelligenza Artificiale a livello globale. Per garantire la collaborazione di Samsung con le migliori realtà in questo campo, nel corso degli ultimi cinque anni Samsung NEXT e il Samsung Strategy and Innovation Center (SSIC) hanno investito in più di 20 startup nel settore dell’Intelligenza Artificiale.

 

Tra le novità annunciate al CES in chiave Intelligence of Things c’è l’evoluzione di Bixby, che diventa una vera e propria piattaforma di Intelligenza Artificiale scalabile e aperta, che supporterà sempre più dispositivi. Le funzionalità di Bixby saranno integrate nella gamma di TV QLED e Premium TV 2019 e in elettrodomestici intelligenti come frigoriferi, lavatrici, condizionatori, dispositivi mobili, altoparlanti e altro ancora. Soprattutto, Bixby si sta espandendo per comprendere un nuovo Digital Cockpit e le piattaforme di robotica. “Nel 2019 ricorre il 50° anniversario di Samsung Electronics. Per cinque decenni ci siamo impegnati per introdurre importanti innovazioni a beneficio dei consumatori di tutto il mondo- ha dichiarato HS Kim, Presidente e CEO della divisione Consumer Electronics di Samsung Electronics – . Nel 2019 ci spingeremo a un nuovo livello, sfruttando la nostra leadership nel settore per fare della nostra vision del Connected Living una realtà”.