Con e-Soft, Present cementa il suo ruolo nello scenario ICT italiano - TechCompany360

Acquisizione

Con e-Soft, Present cementa il suo ruolo nello scenario ICT italiano



Un tassello importante nella road map che la multinazionale italiana si è prefissata per affermarsi come Innovation Leader a supporto del percorso di trasformazione delle medie e grandi imprese del territorio

di Redazione

10 Ago 2021


E’ ormai da diversi anni che Present SpA ha dato il via ad una serie di acquisizioni nel settore della System Integration, della Consulenza e dell’Omnichannel Contact Center con l’obiettivo di ampliare le proprie competenze su tecnologie o settori considerati strategici per il proprio business. Resa nota a luglio di quest’anno, l’acquisizione di e-Soft, società italiana specializzata nella consulenza e nello sviluppo di software applicativo per la gestione delle informazioni, si innesta perfettamente nel piano di espansione della multinazionale italiana che consolida la sua posizione nel mercato dei System Integrator IT e rafforza il suo ruolo a supporto dell’innovazione delle medie e grandi imprese dello scenario economico italiano.

“L’acquisizione di un’azienda come e-Soft – interviene Antonio Giugliano, Presidente e fondatore di Present SpA – consentirà al Gruppo di includere nel proprio parco clienti nominativi interessanti e di grande valore strategico nell’ottica di espansione del proprio portafoglio. La nostra offerta si completa con ulteriori competenze rafforzando ulteriormente la nostra presenza nello scenario economico italiano e il nostro ruolo nel promuovere e sostenere lo sviluppo di processi innovativi per le industrie”.

“L’accordo stipulato con Present – commenta Mauro Lenzi, co-Founder di e-Soft – rappresenta un momento di crescita per la società fondata da me e dall’ingegner Stefania Soresina e una opportunità per i nostri collaboratori, che avranno modo di valorizzare le loro capacità e la loro competenza, frutto della storia che e-Soft ha conseguito nel mercato IT italiano. I nostri Clienti e partner potranno anch’essi trarre grandi benefici da questa unione, in quanto potranno accrescere le collaborazioni grazie al supporto di tutto il Gruppo”.