7 webinar per far crescere il proprio business in cloud

Appuntamenti

Prepararsi alla ripresa: 7 appuntamenti per far crescere il proprio business in cloud



Un ciclo di appuntamenti promosso da Tech Data per scoprire quali sono le opportunità da cogliere per guidare la trasformazione delle imprese verso il digital business

Maria Teresa Della Mura

01 Mar 2021


Dopo la crisi pandemica del 2020, e le conseguenze che inevitabilmente si riverberano anche su questo 2021, è chiaro che il mondo delle imprese, indipendentemente dal settore nel quale operano o dalla loro dimensione, avverte la necessità di apportare cambiamenti permanenti sia ai modelli di business sia a quelli operativi.
In altre parole, COVID-19 ha rafforzato nei decisori aziendali la consapevolezza di quanto sia urgente e importante accelerare la trasformazione digitale attraverso tutte le funzioni presenti nell’organizzazione, sia nel front office, sia nel backoffice.
La necessità e l’urgenza di questi cambiamenti inevitabilmente si riflette anche sulle decisioni di investimento previste per quest’anno e per il futuro a venire.
Un dato interessante per capire gli orientamenti di spesa viene da KPMG, che nel suo Technology Industry CEO Outlook evidenzia come per il 67% delle imprese sia prioritario l’investimento in nuovi prodotti e servizi che consentano di accelerare i percorsi di transizione digitale, migliorare la gestione delle supply chain e di avere un impatto positivo sui temi ESG, legati dunque all’ambiente, al sociale e alla governance.
I CEO tecnologici scommettono su una trasformazione digitale in grado di rendere le loro aziende più resilienti, agili e focalizzate sul cliente, focalizzandosi su alcune tecnologie specifiche alle quali intendono dare la priorità. Cloud in primis.

 

New call-to-action

 

Nel 2021 il cloud diventa una necessità urgente

È fuor di discussione il fatto che il cloud, in quanto abilitatore della trasformazione in atto e centrale anche rispetto all’adozione delle leve tecnologiche emergenti, sia diventata una necessità per tutte le imprese che oggi sempre più tendono ad abbracciare modelli cloud che consentano loro di ridurre i rischi di interruzione del servizio, di estendere la rete aziendale e i carichi di lavoro funzionali, sfruttare i migliori servizi e funzionalità disponibili e migliorare la flessibilità e l’interoperabilità complessive.
Tutti vantaggi che sono diventati evidenti negli ambienti di lavoro virtuale ai quali molti sono passati nel corso dello scorso anno.

Ma non basta guardare al passato. Oggi il cloud consente alle imprese di affrontare le quattro sfide centrali per le loro organizzazioni: workplace e workspace, data modernization, business application, digital innovation.

Una chiamata all’azione per partner e system integrator

Sono queste le esigenze alle quali system integrator e tech company sono chiamate a rispondere oggi.
Ma perché la loro azione sia davvero efficace, servono gli strumenti giusti e i partner giusti: il Cloud Microsoft e un partner come Tech Data, con il suo portafoglio di servizi dedicati a tutti quegli operatori che proprio sul cloud hanno deciso di giocare la loro value proposition verso i loro clienti.

Proprio alle opportunità del cloud come leva di sviluppo del business nei prossimi mesi e nei prossimi anni, Tech Data ha deciso di dedicare un ciclo di webinar che si svolgeranno nei mesi di marzo e aprile.
Sette appuntamenti nei quali si analizzeranno non solo gli strumenti ma anche tutti i servizi che gli operatori del canale potranno utilizzare per rendere più efficace e concreta la loro azione sul mercato.

7 temi per 7 webinar

Si parte l’11 marzo con il webinar introduttivo dal titolo “Perché scegliere Tech Data per il tuo Business Cloud”.
Nel corso di questo incontro Silvia Zagaria e Alberto Valivano offriranno un primo “assaggio” di tutti gli asset e di tutti gli strumenti ai quali partner e rivenditori potranno accedere per guidare la digital transformation dei loro clienti.
Si parte naturalmente con i servizi di supporto, erogati dal Team Software & Cloud, per approdare al marketplace per i servizi Cloud, o ancora alle offerte della Solution Factory si Tech Data.
Skill e competenze sono sempre un tema centrale quando si parla di cloud: per questo nel webinar si parlerà delle proposte formative e di enablement, oltre che dei piani di supporto tecnico post vendita e dei servizi professionali.
Si tratta, come accennato, di un webinar introduttivo: tutti i temi anticipati verranno approfonditi nel corso degli incontri successivi.

Già con il secondo webinar, in calendario per il 16 marzo, Alessandro Stefanini e Nikla Scaringi scenderanno un po’ più nel dettaglio.
L’incontro, dal titolo “StreamOne, il marketplace per i servizi Cloud di Tech Data”, sarà una sorta di hands on su uno strumento centrale per tutti i partner di Tech Data. In questa sessione verranno infatti presentate le funzionalità principali della piattaforma, evidenziando come sia un tool prezioso per snellire e accelerare la parte amministrativa e gestionale dei progetti cloud.

Come anticipato, se competenze e skill rischiano di essere una spina nel fianco quando si tratta di migrazioni verso il cloud, non può mancare un webinar dedicato proprio a questa tematica.
Si svolgerà il prossimo 23 marzo, si intitola “Formazione e percorsi di enablement: TD Academy e Cloud Practice Builder” e sarà guidato da Cristina Campominosi e Nadia Masuzzo. Nel corso di questo appuntamento, si parlerà della Tech Data Academy, la struttura di Tech Data che rende disponibili per gli operatori del canale percorsi formativi personalizzati e completi dedicati alle tecnologie Microsoft.
La Academy si completa con uno strumento ulteriore: Tech Data Practice Builder, che serve letteralmente ad accompagnare partner e rivenditori nello sviluppo di buone pratiche sia nell’ambito della digital transformation, sia nell’ambito dei percorsi di adozione delle tecnologie di nuova generazione.

Lo abbiamo accennato all’inizio: la digital transformation e il journey to cloud sono oggi non solo una necessità, ma anche un’urgenza.
Non è dunque un caso che il quarto appuntamento, da titolo “Soluzioni “Click to Run”: la Cloud Factory di Tech Data”, in programma il 31 marzo, abbia come tema proprio l’accelerazione di progetti cloud.
Alessandro Stefanini spiegherà infatti come la disponibilità di soluzioni preconfigurate, come quelle realizzate nel quadro del programma “Click to Run”, sia possibile non solo rispondere più celermente alle richieste dei clienti ma anche ridurre la complessità delle operazioni.
L’obiettivo è aumentare l’agilità e ridurre il time to market, portando velocemente i clienti verso i loro obiettivi senza rischi e rispondendo efficacemente alle loro esigenze.

Se la formazione è la spina nel fianco, il supporto tecnico rischia di diventare un mal di testa. O per lo meno una preoccupazione.
Per questo il quinto appuntamento, dedicato ai “Tech Data Cloud Support Services”, in programma il 7 aprile, ha quasi una funzione tranquillizzante.
Fabio Albieri spiegherà alla platea dei partner non solo come il modello cloud cambi la gestione del business, ma anche come Tech Data sia in grado di affiancare i propri partner anche nelle fasi di sviluppo dei loro progetti.
Non si tratta di una mera risposta a problemi di tipo tecnico, ma un vero e proprio affiancamento erogato attraverso i Tech Data CSS | Cloud Support Services.

E se il supporto tecnico non bastasse?
Ci sono i servizi professionali.
Sono loro protagonisti del penultimo appuntamento: “I servizi professionali Tech Data”, in calendario il 14 aprile.
Spetterà a Davide Volo spiegare come Tech Data sia in grado di accompagnare il cloud journey dei propri partner e dei loro clienti in tutte le sue fasi, dall’assessment inziale fino alla messa in produzione.
Come? Con la propria offerta di servizi professionali pensati e sviluppati proprio per il canale, grazie al quale Azure non potrà certo fare paura.

Nell’ultimo appuntamento, quello previsto il 28 aprile e intitolato “Incentivi Microsoft e attività marketing con Tech Data” si abbandonano gli aspetti più tecnici per avvicinarsi un po’ di più agli ambiti del marketing e degli incentivi.
L’incontro, guidato da Cristina Campominosi, Nadia Masuzzo e Cristina Cartillone sarà focalizzato proprio sugli strumenti che Microsoft rende disponibili per supportare il business dei propri partner attraverso programmi di incentivazione.
Programmi ai quali troppi pochi partner accedono, spesso per semplice dimenticanza o per mancata conoscenza della loro esistenza e delle opportunità di accedervi.
Nel corso di questo webinar Tech Data spiegherà a partner e rivenditori quali sono le modalità di accesso al programma, quali i requisiti e quali caratteristiche debbano avere le attività per poter accedere ai finanziamenti. Il tutto con un obiettivo chiaro: massimizzare il profitto, migliorare il ROI degli investimenti di marketing, ampliare il perimetro delle proprie attività.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

Prepararsi alla ripresa: 7 appuntamenti per far crescere il proprio business in cloud

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *