Var Group e FinDynamic: joint venture per la Supply Chain Finance

Joint Venture

Var Group e FinDynamic: una joint venture per semplificare la Supply Chain Finance



FinChain, la neonata società, sarà partecipata equamente da Var Group, attraverso la controllata Var HuB, e da FinDynamic

di Redazione

01 Ago 2022


Enrico Viganò, fondatore e AD di FinDynamic

La partnership combina le competenze e l’esperienza nella digitalizzazione dei processi delle aziende e delle filiere italiane di Var Group con la ricerca e le skill di FinDynamic nel fintech. Obiettivo della neonata società FinChain sarà semplificare le soluzioni e i processi di Supply Chain Finance, che consentono alle imprese di gestire in modo efficiente la liquidità, e creare rapporti di fiducia solidi e stabili nella filiera, grazie alla digitalizzazione.

 

Grazie alla nuova joint venture, i gestionali ERP proprietari e le Business Application Var Group saranno integrate con l’intera proposta di FinDynamic, composta da soluzioni dedicate alla Supply Chain Finance e gestione del credito come: dynamic discounting, confirming, reverse factoring, receivable financing e molto altro.

 

“La nascita di questa nuova realtà ci permetterà di arricchire la nostra proposta dedicata alle imprese del Made in Italy – dichiara Francesca Moriani, CEO di Var Group – Siamo rimasti colpiti dalle soluzioni di FinDynamic e dalle nuove possibilità che le tecnologie digitali offrono alla finanza e alle imprese nella gestione del credito. Un’offerta che si sposa con la nostra storica missione che ci ha portato a digitalizzare i processi core delle aziende e a sviluppare ERP che sono cresciuti in cinquanta anni di partnership con gli imprenditori”.

 

Il Dynamic Discouting reinterpretato in ottica sostenibile

FinDynamic è una fintech nata nel 2016 all’interno del Polihub, incubatore del Politecnico di Milano, e si è caratterizzata subito come realtà di riferimento in ambito supply chain finance, prima con il dynamic discounting e successivamente ampliandosi su tutte le principali soluzioni finanziarie per la gestione del credito e delle filiere di fornitori.

WHITEPAPER
Pagamenti digitali: la sfida si contende sul campo dell’Intelligenza Artificiale
Pagamenti Digitali
Digital Payment

In un contesto in cui un numero crescente di PMI sta vivendo una complessa emergenza di cassa, il Dynamic Discounting è stato reinterpretato da FinDynamic in ottica sostenibile. L’utilizzo della piattaforma include sia la valutazione dello score ESG integrato, che la possibilità di validazione di due tipologie di claim etico: uno relativo al sostegno delle PMI fornitrici appartenenti ad una precisa area geografica, l’altro incentrato sui valori di sostenibilità del fornitore. Le aziende che utilizzeranno soluzioni di Supply Chain Finance Sostenibile potranno dichiarare il proprio impegno a supporto della filiera, con un claim etico ai sensi dello standard ISO/TS 17033.

 

“Le sinergie sono alla base dell’innovazione nel mondo della Supply Chain Finance e quella che abbiamo creato con Var Group ne è una prova tangibile – commenta il fondatore e AD di FinDynamic, Enrico Viganò – Innovazione, crescita, digitalizzazione sono i punti focali della nostra Joint Venture. FinDynamic integra l’offerta Var Group con l’obiettivo di rendere la Supply Chain Finance uno strumento accessibile quanto indispensabile per una crescita sostenibile delle PMI Italiane, e continuando ad aumentare i prodotti all’interno dell’offerta FinDynamic, sempre più integrata e digitalmente avanzata”.