Con Reevo, Attiva Evolution fornisce ambienti cloud affidabili e sicuri - TechCompany360

Accordi

Con Reevo, Attiva Evolution fornisce ambienti cloud affidabili e sicuri



La partnership con il Cloud Provider 100% italiano consente al VAD vicentino di rispondere alle aziende che richiedono sempre più l’accesso a servizi cloud sicuri e affidabili per potenziare il proprio business

di Redazione

14 Mag 2021


Per fornire ai clienti un ambiente cloud affidabile e sicuro, il VAD vicentino Attiva Evolution introduce sul mercato un’offerta specifica attraverso la partnership con il Cloud Provider 100% italiano Reevo, che offre da oltre 15 anni servizi nei settori del Cloud, Cyber Security e Hybrid Cloud, per proteggere e custodire all’interno della propria “cassaforte digitale” il reale patrimonio delle aziende italiane: i dati. La necessità nasce dalla crescente importanza che rivestono i temi della protezione dei dati e dell’affidabilità delle infrastrutture per le aziende che vogliono potenziare il loro business, con la certezza di avere sempre il controllo dei propri dati e la disponibilità degli strumenti IT.

Lorenzo Zanotto, BU Sales Manager di Attiva Evolution

Lorenzo Zanotto, BU Sales Manager di Attiva Evolution aggiunge “Abbiamo scelto di affidarci a un partner come Reevo, perché ci consente di mettere a disposizione dei nostri clienti prodotti che rispondano a queste necessità e con il valore aggiunto di essere gestiti in Data center con certificazioni di massimo livello, presenti sul territorio nazionale”.

Infatti, i tre Data Center di Reevo, geograficamente distribuiti tra Milano e Roma, hanno recentemente ottenuto la certificazione TIER IV, che garantisce una percentuale di uptime del 99.995%. Questo significa che il limite massimo di interruzione raggiungibile è pari a soli 26 minuti all’anno. TIER IV si aggiunge alle certificazioni già acquisite (ISO9001, ISO27001, ISO27017, ISO27018, ISAE3402, SSAE 18, AGID tra le altre), che rappresentano la garanzia di un servizio rivolto ad assicurare la business continuity in ogni situazione.

 

 

Immagine fornita da Shutterstock