L'adozione massiva del lavoro da remoto aumenta la formazione online

e-learning

L’aumento dell’uso dello smart working stimola la formazione online



I lavoratori stanno cercando di acquisire competenze che consentano di essere più produttivi e flessibili mentre lavorano da casa

di Redazione

22 Apr 2020


Nel corso delle ultime settimane, mentre gli individui e le imprese si stanno adattando a un nuovo modo di lavorare, lo Smart Working, la domanda di formazione online è aumentata esponenzialmente. Infatti, i lavoratori stanno cercando di acquisire competenze che consentano loro di essere più produttivi e flessibili mentre lavorano da casa. Di conseguenza, le aziende stanno imperniando le loro attività anche sulla formazione online educando e allineando le loro risorse attorno a nuovi modelli di lavoro, nuovi programmi e nuove iniziative culturali.

Con oltre 27 milioni di ore di utilizzo di Cornerstone Learning (il sistema di apprendimento di Cornerstone) a marzo 2020, i nuovi dati del Cornerstone Institute for People Development suggeriscono che l’apprendimento online e lo sviluppo delle competenze non sono mai stati così importanti.  Quasi la metà (40%) dei clienti di Cornerstone Learning ha registrato un picco significativo di accessi, in media del 135%. Per settore, circa il 60% dei clienti healthcare e quasi il 50% della pubblica amministrazione, dell’istruzione e del no profit hanno riportato un aumento degli accessi. Per la Cornerstone OnDemand Foundation, che fornisce supporti tecnologici gratuiti alle organizzazioni senza scopo di lucro, un incremento del 103% degli accessi e del 75% delle iscrizioni ai corsi nella sua base clienti a marzo.

Il lavoro da remoto chiede nuove competenze, le aziende rispondono con la formazione online

E’ stato del 50% l’aumento delle aziende che hanno trasformato i loro corsi di formazione face-to-face in corsi online virtuali, soprattutto nei settori healthcare, finanza e istruzione. Diverse aziende in Spagna, Germania e Paesi Bassi stanno registrando significativi aumenti nell’utilizzo dell’apprendimento online e una crescita quasi doppia da gennaio a marzo. In Corea del Sud i clienti parlano di un aumento di 5 volte nell’utilizzo dell’apprendimento online. Il più grande produttore di tecnologia della Corea del Sud ha rilevato un aumento di 7 volte nell’utilizzo dell’apprendimento online nello stesso periodo di tempo.

Heidi Spirgi, Chief Strategy & Marketing Officer di Cornerstone

 

“La pandemia da Covid-19 ha accelerato il passaggio a un nuovo modello di lavoro da remoto e richiede nuove capacità per avere successo in questo mondo moderno. Se le aziende devono adattarsi, anche i loro dipendenti devono farlo”, afferma Heidi Spirgi, Chief Strategy & Marketing Officer di Cornerstone. “Creare una rinnovata attenzione per l’apprendimento sul posto di lavoro – remoto o meno – è positivo per le imprese, ottimo per i loro dipendenti e può essere la chiave per una resilienza economica più sostenibile per tutti”.

I corsi di formazione online più seguiti sono quelli per colmare le carenze percepite

Cornerstone ha cercato anche di capire quali sono le competenze che i lavoratori desiderano apprendere di più. Grazie alla collaborazione con YouGov, azienda globale che analizza informazioni e dati pubblici, sono stati intervistati 900 lavoratori statunitensi ai quali è stato chiesto di lavorare da remoto a causa della pandemia. La maggior parte crede di avere carenze nelle aree dell’equilibrio tra lavoro e vita privata (54%), gestione del tempo (51%) e ascolto attivo (40%) ora che lavora da casa. Queste percezioni si riflettono nella tipologia dei corsi online scelti.

Su Cornerstone Learning a marzo, i corsi più popolari includevano “Gestione del tempo: lavorare da casa”, “Costruire relazioni di lavoro a distanza” e “Consigli per la collaborazione da remoto”. Considerevole l’aumento nella ricerca di contenuti online su argomenti quali: dispositivi digitali, lavoro e apprendimento da remoto, gestione dello stress.  Dalla prima metà di marzo alla seconda metà, sono triplicate le ricerche di “Google Classroom”, raddoppiate quelle di “apprendimento a casa” e si è registrato un aumento pari a 1,7 volte nelle ricerche di “gestione dello stress”.

360digitalskill
Smart Learning: accresci il mindset digitale dei tuoi collaboratori
Risorse Umane/Organizzazione

I team HR stanno rispondendo alle esigenze dei dipendenti creando e spingendo la formazione Covid-19 pertinente a un ritmo record. Sono stati assegnati oltre 1,8 milioni di corsi relativi a Covid-19 e sono stati creati 11000 nuovi corsi sull’argomento, principalmente da clienti del settore Healthcare. Inoltre, più di 56.000 corsi su Covid-19 sono stati seguiti attraverso Cornerstone Cares, una risorsa di apprendimento pubblico gratuita lanciata a marzo.

 

Più accessi da mobile e più consenso verso lo Smart working

Senza il vincolo delle sale conferenze, le persone stanno lavorando e imparando in modi più flessibili. Gli accessi da mobile sono triplicati in una settimana alla fine di marzo e l’utilizzo dall’app Cornerstone Learn ha continuato ad aumentare mese su mese nel 2020, con un aumento del 45% a marzo rispetto a febbraio. Un trend che può essere spiegato dalla maggior disponibilità di tempo che i lavoratori possono dedicare all’apprendimento mentre si disconnettono momentaneamente dal lavoro quotidiano, sfruttando una miriade di dispositivi.

Dopo l’esperienza del Covid-19, è probabile che queste tendenze verso l’apprendimento online diventeranno un appuntamento fisso, consentendo alle aziende di accelerare il loro passaggio ad ambienti di lavoro più flessibili. Una ricerca di Global Workplace Analytics suggerisce che potrebbe verificarsi un passaggio definitivo a un lavoro sempre più da remoto. Il sondaggio YouGov rivela che quasi il 60% degli intervistati ha dichiarato di preferire il lavoro da casa e si aspetta che le aziende offriranno l’opzione del lavoro da remoto come un benefit dopo il rientro. L’impatto di questa pandemia sottolinea il valore fondamentale di fornire ai dipendenti informazioni, risorse e opportunità di sviluppo online mentre ci spostiamo permanentemente verso un nuovo modello di lavoro.