Milano sperimenta in grande il 5G - TechCompany360
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Innovazione

Milano sperimenta in grande il 5G



Partito ufficialmente nel capoluogo lombardo un progetto sul 5G che vede coinvolti decine di partner. Obiettivo è arrivare a una copertura totale entro il 2019

di Redazione

12 Dic 2017


intel-nielsen

Milano fa sul serio sul 5G: è infatti appena partita una mega sperimentazione che coinvolge il capoluogo lombardo e la sua intera area metropolitana. Tre sono gli obiettivi principali: non limitarsi agli ambienti “protetti” dei laboratori, avere impatto reale sulla collettività, coinvolgere il territorio in una logica di scalabilità.
Si tratta un progetto ad ampia partecipazione e di lungo respiro, che vede coinvolta in prima fila Vodafone, come aggiudicataria del bando pubblico indetto dal MISE, unita al Politecnico di Milano e ad altri 28 partner, ai quali si aggiungono Comune di Milano, Regione Lombardia e Città Metropolitana. “Quando è stato chiaro che era necessario effettuare la sperimentazione del 5G in alcune città, noi abbiamo subito offerto Milano”, ricorda il Sindaco della città Giuseppe Sala. C’è un tema di leadership del capoluogo lombardo che Sala non manca di ricordare, evidenziando nel contempo come alla sperimentazione debba associarsi anche un cambiamento delle abitudini nelle imprese e nei cittadini, in particolare in relazione alle modalità di fruizione di alcuni servizi.Gli obiettivi sono ambiziosi.

“Parliamo di una forte accelerazione sul 5G, così da coprire entro il 2018 l’80 per cento della popolazione dell’area metropolitana, per arrivare alla copertura totale entro il 2019. Il tutto con un investimento di 90 milioni di euro sull’area interessata per la sola infrastruttura”, ha evidenziato l’amministratore delegato delegato di Vodafone Italia, Aldo Bisio, che non perde l’occasione per ricordare le due caratteristiche qualificanti il 5G: la velocità, superiore ai 10 Gbps, e la bassa latenza. Tutti gli approfondimenti sull’iniziativa sono disponibili in questo articolo ospitato dal portale Internet4things.