Dell Latitude 7370: il compagno ideale per il canale - TechCompany360

Recensioni interattive

Dell Latitude 7370: il compagno ideale per il canale



Opportunità per i partner con il nuovo notebook pensato per le aziende più innovative. Alla base dell’offerta dell 7370 c’è “smart selection” con cui scegliere la configurazione desiderata, installando di default le suite professionali

Paolo Longo

04 Apr 2016


Non è un segreto che per lungo tempo i computer notebook professionali siano stati tutti uguali, stesso chassis nero senza marchi e poca attenzione all’estetica. Il motivo era molto semplice: quelli erano portatili che dovevano durare, un mix tra “rugged” e performance senza badare troppo a forme ed eleganza. Per fortuna l’industria è andata oltre. Spinti dalle innovazione e dall’attenzione sempre più forte del mercato verso dettagli, sempre meno dettagli, come estetica, usabilità, portabilità, i vendor hanno imparato a lavorare sul design dei propri dispositivi, consegnando agli utenti business terminali non solo potenti ma anche belli da vedere. Arriva il dell 7370. Il Latitude 7370 di Dell è l’ultima incarnazione di un concetto che segue tale linea, visto il prodotto finale a cui siamo dinanzi.

Le esigenze dell’utente con dell 7370

Il Dell Latitude 7370 è il risultato di un preciso lavoro di analisi svolto dall’azienda, che ha portato alla definizione di cinque profili diversi, tutti in grado di beneficiare delle innovazioni del prodotto. Si parte da coloro che lavorano spesso alla scrivania, in modalità classica, ovvero i “desk centric”; per passare ai “corridori warrior” che passano lontano dalla scrivania più del 50% del tempo; gli “on-the-go” che sono produttivi per la maggior parte del tempo fuori dall’ufficio; i “remote” che per almeno 30 ore alla settimana svolgono il loro business altrove e gli “specialized user”, quelli che fanno della mobilità l’ambiente di lavoro preferito. “Il Dell Latitude 7370 – ci spiega Livio Pisciotta, Client Marketing Manager di Dell Italia – risponde ad ognuna delle esigenze dei cinque profili, grazie alle innovazioni hardware e software di cui è dotato. il tutto all’interno di un corpo unibody leggero e versatile”.

dell 7370: Sicurezza al top

Come dicevamo, la differenza maggiore tra un prodotto consumer e questo Dell 7370 è l’integrazione di tante misure di sicurezza. Prima di tutto c’è l’opzione del lettore di impronte digitali e dello Smart Card Reader. Ma non solo: di default c’è 1 anno di sottoscrizione al servzio Protected Workspace e la possibilità di sfruttare vPro per il supporto da remoto, anche nel caso di impossibilità di utilizzare il notebook per un guasto serio. Tutte funzioni assenti sul fratello consumer del 7370, quell’XPS 13 accolto ottimamente dal pubblico poco meno di un anno fa, e costantemente messo in concorrenza con il MacBook da 12 pollici. 

WHITEPAPER
Vita da CEO: quali sono gli strumenti necessari ai manager per vincere le sfide professionali
CIO
Digital Transformation

Extra

Lodevole la costruzione in fibra di carbonio. Il notebook è testato con gli standard militari per assicurare un’ottima durevolezza, anche in caso di stress fisici, senza comprometterne il funzionamento. Nonostante ciò il peso è contenuto: 1.12 kg per la versione di base, senza lettore di impronte e lettore di Card. Il portatile si può configurare secondo le proprie esigenze grazie a “smart selection”, una sorta di guida con cui scegliere le funzionalità migliori per gli utenti finali. Maggiori informazioni nella recensione interattiva qui sotto.

Scopri Dell Latitude su Dell.it

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

Dell Latitude 7370: il compagno ideale per il canale

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *