Avira annuncia l'integrazione di DriveLock per le soluzioni business - TechCompany360

Software

Avira annuncia l’integrazione di DriveLock per le soluzioni business



La console di comando sviluppata dalla tedesca CenterTools Software SE permette di gestire centralmente le installazioni, facilitando la scalabilità degli endpoint

Paolo Longo

12 Lug 2016


La sicurezza e la protezione informatica sono concetti che le realtà aziendali nostrane dovrebbero oramai aver metabolizzato. Se non altro, per colpa di quelle minacce che dal globale stanno diventando sempre più speciiche, come i cryptolocker, i DDoS e il phishing. Eppure resta ancora tanto da fare, soprattutto quando si parla di centralità del reparto IT. Solo attraverso una gestione capillare del proprio parco macchine è infatti possibile tenere sotto controllo le informazioni in ingresso, quelle che escono (magari prendendo le vie impervie del cloud) e le minacce che stanno alla porta dei dispositivi in ufficio e di quelli mobili, per approfittare della minima disattenzione dei dipendenti e insediarsi nelle strutture interne. Ed è in tale ottica che Avira ha annunciato l’integrazione delle sue soluzioni aziendali di DriveLock, prodotto sviluppato dalla società tedesca CenterTools Software SE, pensato per semplificare l’installazione e il monitoraggio dei programmi Avira di stampo business.

Di cosa si tratta

Grazie a DriveLock. gli utenti hanno tra le mani una console avanzata ma semplice con cui accedere in hosting alle piattaforme di protezione di Avira, incluse quelle di rilevamento malware. Il funzionamento procede seguendo la logica della modalità granulare, per cui tutto l’ambiente è facilmente personalizzabile e scalabile, così da impostare il numero degli endpoint seconda le reali esigenze (sfruttando così meno risorse). La conseguenza dell’integrazione di DriveLock con l’offerta di Avira si traduce in Avira Online Essentials e Avira DriveLock. Il primo software è basato appunto sul web ed è indicato per le micro e piccole imprese con meno di 25 client. La nuova console invece si pone come scetla locale all’avanguardia, per quelle realtà che hanno dai 25 client in su. “Con la nuova console di gestioneDriveLock offriamo ai nostri clienti una soluzione stabile e collaudata, che consente una gestione facile dei prodotti Avira B2B e copre ogni campo di applicazione della endpoint security”, ha affermato Travis Witteveen, CEO di Avira. Udo Riedel, amministratore delegato e fondatore di CenterTools ha espresso la soddisfazione della collaborazione con il leader del mondo di sicurezza digitale: “Siamo molto soddisfatti che Avira abbia scelto DriveLock come console di gestione. Grazie ad essa in futuro i clienti b2b potranno gestire l’infrastruttura IT in maniera ancora più efficiente e sicura”.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

Avira annuncia l’integrazione di DriveLock per le soluzioni business

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *