Arriva Bluetooth 5.0: nuovi sviluppi per il marketing di prossimità - TechCompany360

Marketing connesso

Arriva Bluetooth 5.0: nuovi sviluppi per il marketing di prossimità



Lo Special Interest Group ha tolto il velo allo standard di nuova generazione che approderà sul mercato nei prossimi mesi. Ecco le novità

Paolo Longo

13 Dic 2016


Il Bluetooth 5.0 è dietro l’angolo. Nelle ultime ore lo Special Interest Group (SIG) ha infatti ufficializzato l’ultimazione dei lavori intorno al supporto, che presto verrà messo a disposizione dei produttori di gadget e tecnologie connesse. Rispetto alla versione attuale, la 4.2, non sono pochi i miglioramenti. Prima di tutto una velocità di trasferimento raddoppiata, capace di raggiungere vette dei 2 Mbps; una capienza di scambio otto volte superiore (in merito alla dimensione dei file da inviare) e un raggio di copertura quadruplicato che, tradotto, vuol dire 1 chilometro di distanza tra emittente e destinatario, con la possibilità di creare ambienti smart dislocati sul territorio e funzionali a diverse attività, come il geo-marketing.

Consumi ridotti

Si, perché proprio campgne e nuovi metodi di interazione con i consumatori potrebbero presto beneficiare delle migliorie del Bluetooth 5.0, in grado di restituire una qualità di connessione più elevata a dispetto di consumi ridotti. Il tutto è reso possibile dalla nuova generazione del Bluetooth Low Energy, una modalità per trasmettere informazioni periodiche senza inficiare sulle prestazioni e sull’autonomia dei dispositivi. Pensiamo già ai prossimi beacon, accessori più efficienti con cui i negozi possono raggiungere potenziali clienti per strada, sia nelle vicinanze che localizzati in lontananza. Il marketing geolocalizzato potrà dunque contare su uno strumento che abilita innovative forme di comunicazione, attente non solo al raggiungere il destinatario ma a farlo con un livello superiore di coerenza e duttilità, tramite i progressi di uno standard fondamentale, di cui spesso dimentichiamo l’esistenza. 

Il Bluetooth 5.0 entrerà nel vivo solo tra qualche mese, quando i primi produttori potranno implementarlo nei loro device. Il tasso di adozione dovrebbe essere costante per tutto il 2017, fino a una sostituzione globale dei moduli attuali (con cui il BT 5 è comunque compatibile).

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

Arriva Bluetooth 5.0: nuovi sviluppi per il marketing di prossimità

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *