Videointervista

Dell, un rapporto sempre più stretto con i partner – VIDEO

Adolfo Dell’Erba, Channel Director Southern Europe di Dell, racconta dei successi degli ultimi anni e delle nuove strategie per il futuro

Pubblicato il 24 Feb 2015

Gianluigi Torchiani

adolfo-dell-erba-150224155604
«Hardware, software, servizi, nessuno come noi», Dell e la sfida del valore a 360°

«Hardware, software, servizi, nessuno come noi», Dell e la sfida del valore a 360°

Guarda questo video su YouTube

Da sette anni a questa parte Dell ha puntato con forza sulla vendita di canale, che ormai rappresenta il 40% del fatturato globale della multinazionale dell’informatica, Come racconta Adolfo Dell’Erba, Channel Director Southern Europe di Dell, «Questa strategia si è rivelata un successo a tutti i livelli: recentemente il nostro Cio e proprietario, Michael Dell, ha rivelato che abbiamo superato la soglia dei 20 miliardi di dollari fatti grazie al canale, ossia attraverso i nostri partner. Ovviamente l’Italia rappresenta soltanto una fetta di questo volume di affari, anche se importante e in misura proporzionale. In questi sette anni abbiamo percorso un pezzo di strada davvero notevole insieme ai nostri partner italiani. Abbiamo conosciuto uno sviluppo che è stato costante, ma che ha subito una vera e propria accelerazione nel corso dell’ultimo anno. Il 2014 appena concluso, infatti, ha segnato una crescita davvero spettacolare, considerato anche il momento di crisi che il Paese sta vivendo, per un incremento nell’ordine del +40% ».

L’obiettivo di Dell Italia per il 2015 è quello di continuare a mantenere il piede sull’acceleratore, anche perché è stato recentemente cambiato il modello di copertura del mercato del Sud Europa, dunque anche dell’Italia. Puntualizza Dell’Erba: «Sostanzialmente, per quanto riguarda il nostro Paese, delegheremo ai nostri partner la copertura del 95% del mercato IT italiano. Noi ci concentreremo come Dell, pur senza escludere il canale, soltanto su alcune centinaia di clienti. Per mettere in atto questa intenzione concretamente, ad esempio, sposteremo parte del nostro personale a diretto supporto dei partner».

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 4