Ancora un cash and carry per Computer Gross: inaugurato lo store di Chieti/Pescara

Prosegue la politica di espansione sul territorio del distributore toscano: dopo Firenze, Milano, Napoli e Verona è ora la volta dell’Abruzzo

Pubblicato il 05 Nov 2015

Gianluigi Torchiani

inaugurazione-cash-and-151105121835

Computer Gross prosegue la sua strategia sui cash and carry: dopo i numerosi punti vendita diventati operativi nei mesi scorsi, oggi è arrivata l’inaugurazione dello store in Abruzzo. Per la precisione il negozio è situato in via Pietro Nenni 306 a San Giovanni Teatino (Chieti). Così come gli altri cash and carry, anche quello abruzzese non sarà però un semplice store da cui prelevare i prodotti ma, piuttosto, uno spazio di relazione e di opportunità, in cui i rivenditori alla ricerca di un prodotto potranno entrare in contatto con servizi aggiuntivi, idee, spunti e possibilità nuove di business, legate per esempio al costo copia, alla logica as a service e anche al cloud.

Insomma, veri e propri centri nevralgici di competenza, formazione e tecnologia sul territorio, in cui il canale non solo troverà i migliori prodotti del ditributore toscano ma anche le migliori idee e strumenti per trasformarli in soluzioni e progetti articolati. In poche parole, l’intento è quello di avvicinarsi ai rivenditori del territorio, in particolari quelli più piccoli e più a contatto con il variegato mondo delle Pmi. L’obiettivo del distributore toscano è inaugurare 15 cash and carry nell’arco di due anni. Al momento, oltre a quello di Chieti/Pescara, sono attivi anche quelli di Firenze, Milano, Napoli e Verona.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 4