ACQUISIZIONI

Wonderware Italia diventa parte del Gruppo Factory Systems



Con l’acquisizione si amplia l’offerta di soluzioni software, edge computing e IoT per il mondo industriale, i cui rappresentanti avranno così un bagaglio di competenze più ampio per i loro processi di digitalizzazione e ottimizzazione dell’efficienza operativa

di Redazione

Pubblicato il 22 Dic 2023


Si chiamerà Factory Software Italia e sarà il frutto dell’acquisizione da parte di Factory Systems Group della maggioranza di Wonderware Italia. Presente nel nostro paese dal 1995 con il suo quartier generale a Gallarate, in provincia di Varese, Wonderware Italia supporta oltre 2.000 clienti in diversi segmenti industriali e nel mondo delle infrastrutture. Clienti formati in gran parte da utenti finali, OEM e system integrator ai quali la società offre soluzioni flessibili e scalabili – dall’HMI di bordo macchina fino alla gestione dei dati aziendali basata su cloud – con l’obiettivo di aumentarne efficienza operativa e sostenibilità. Il processo di acquisizione nasce dall’identità stessa di Factory Systems Group, distributore di riferimento di software industriali, edge computing e IoT tra cui AVEVA e Advantech.

Soprattutto il primo, acquisito interamente da Schneider Electric nel corso del 2023, è uno dei brand riconosciuti a livello globale nell’ambito dell’Asset Management, dell’HMI/SCADA e dell’Informartion e Operation Management. Le tecnologie AVEVA sono utilizzate ampiamente da Wonderware Italia e Factory Systems Group. Quest’ultimo, oggi di proprietà di Sonepar, grazie a 150 collaboratori tra Francia, Germania e Svizzera garantisce a più di diecimila impianti di produzione e grandi infrastrutture una corsia preferenziale per la loro digitalizzazione, l’ottimizzazione delle operation, il miglioramento della pianificazione e la riduzione dell’impronta di carbonio.

Da Wonderware a Factory Software Italia: una forza doppia, anzi tripla

“Siamo molto orgogliosi di entrare a far parte di Factory Systems Group – ha affermato Daniele Vizziello, Direttore Vendite e Marketing di Wonderware Italia -, che è il più grande distributore AVEVA in Europa. Questo ci permetterà di ampliare le nostre capacità per supportare ancora meglio i nostri clienti e partner nelle loro iniziative di Industry 4.0“. Parole confermate da Thierry Bonte, Presidente di Factory Systems Group: “La nostra estensione in Italia è una grande notizia per tutte le parti interessate. L’eccellenza e l’impegno del team sono fantastici. Condividiamo la stessa passione e lo stesso spirito ‘focalizzato sul cliente’. Il team potenziato ci consentirà di condividere le best practice e l’esperienza di ciascuna delle nostre società operative in Europa per fornire ai nostri più di diecimila clienti il miglior livello di competenza per i loro progetti di efficienza industriale e sostenibilità”.

WHITEPAPER
Cosa si può chiedere a ChatGPT? Scarica la guida 2023: consigli per l’uso, esempi ed opinioni

La forza del gruppo, infatti, può contare sull’appartenenza a Sonepar, azienda indipendente a conduzione familiare che detiene la leadership del mercato globale nella distribuzione B2B di prodotti elettrici, soluzioni e servizi correlati. Con 44 mila dipendenti, Sonepar ha registrato nel 2022 un fatturato di 32,4 miliardi di euro. In Italia possiede oltre 230 filiali e si avvale di 3.400 collaboratori. L’acquisizione strategica consentirà adesso alle società operative nel nostro paese di ampliare la propria proposta di valore, in linea con l’ambizione della capogruppo di diventare il principale distributore di materiale elettrico per l’industria, nonché di una gamma completa di servizi e di soluzioni software per il mondo produttivo.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

Wonderware Italia diventa parte del Gruppo Factory Systems

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.