Var Group pone le basi per presidiare l’espansione in Svizzera

Strategie

Var Group pone le basi per presidiare l’espansione in Svizzera



La fondazione di Var Group Suisse conferma la crescita internazionale del Gruppo e pone le basi per un’ulteriore espansione del business verso il mercato elvetico

di Redazione

29 Lug 2022


Francesca Moriani, CEO di Var Group

La nascita a Lugano di Var Group Suisse SA ha l’obiettivo di consolidare nel mercato svizzero le attività del Gruppo già presenti sul territorio da dieci anni, attraverso la controllata WSS IT Sagl, system integrator con illustri referenze. La guida della nuova realtà sarà affidata all’Amministratore Delegato Lorenzo Sala e a Massimo Fumagalli che ne sarà il Presidente. 

WHITEPAPER
Employee engagement da remoto: i tool che aumentano partecipazione e produttività
Digital Transformation
Risorse Umane/Organizzazione

 

“La nascita di Var Group Suisse ci permette di consolidare la nostra presenza e di espandere il business in tutta la Svizzera anche attraverso business combination di valore, continuando a sviluppare progetti concreti di innovazione digitale” commenta Massimo Fumagalli, Presidente di Var Group Suisse. 

 

“Sono lieto di ricoprire questo nuovo incarico: focalizzeremo il portfolio di offerta su aree strategiche che favoriscano l’innovazione di prodotti e servizi grazie a tecnologie legate al mondo del cloud e della sicurezza con investimenti dedicati”, aggiunge Lorenzo Sala, AD di Var Group Suisse. 

 

L’offerta svizzera, infatti, sviluppata direttamente attraverso team dedicati, vedrà l’attivazione di molteplici competenze per i servizi gestiti su infrastrutture, Cloud Native, nonché Piattaforme Gestionali, Cloud Security e infine, Blockchain e Web 3.0. 

 

Espandere il business in Svizzera attraverso business combination di valore 

È il primo passo di un percorso che mira a consolidare la presenza di Var Group in tutto il territorio svizzero, che si concretizza con una serie di partnership di rilievo con aziende ed istituzioni.  

Tra le collaborazioni già attivate figurano quella con ATED ICT Ticino, l’associazione indipendente del settore delle tecnologie dell’informazione e comunicazione nel Canton Ticino, e quella con Plan B, l’iniziativa del Comune di Lugano insieme alla piattaforma blockchain-enabled Tether.  

Var Group si è già attivata per sponsorizzare la Plan B Summer School, l’intenso programma di due settimane con obiettivo il potenziamento e l’educazione alla blockchain oltre che la formazione dei profili esperti in questa area anche con finalità di recruiting. 

 

Un altro tassello che conferma la crescita internazionale di Var Group 

“La fondazione di Var Group Suisse risponde alla necessità di Var Group di presidiare e dare valore al territorio e ai suoi attori locali, stabilendo una comunicazione proattiva e diretta con tutti i soggetti coinvolti per sostenere i nostri clienti nel modo migliore possibile. La creazione di una struttura dedicata al supporto e alla gestione delle operazioni in Svizzera, unitamente a partnership di valore, permetterà a Var Group di valutare nuove possibili espansioni nel mercato elvetico interno – dichiara Francesca Moriani, CEO di Var Group – La nascita di questa nuova importante realtà è l’ennesimo tassello di un percorso di crescita nazionale e internazionale che ci permette di essere presente in 10 Paesi e più di 3.400 collaboratori.” 

 

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

Var Group pone le basi per presidiare l’espansione in Svizzera

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.