Skype for Business entra nelle conferenze Cisco - TechCompany360

UCC

Skype for Business entra nelle conferenze Cisco



L’azienda ha presentato Cisco Meeting Server, che permette alle persone di connettersi in sala video con estrema facilità con gli utenti che utilizzano la soluzione Microsoft

Gianluigi Torchiani

14 Set 2016


Gli utenti presenti nelle sale video Cisco potranno ora connettersi con altri utenti che utilizzano Skype for Business (la popolare soluzione Microsoft), grazie alla nuova soluzione Cisco Meeting Server. Questa tecnologia permetterà a chiunque di partecipare ai meeting anche se si utilizzano dispositivi di terze parti, un client mobile e un browser WebRTC. In buona sostanza la nuova soluzione offre la possibilità di connettersi indipendentemente da ogni luogo, grazie a un’interfaccia utente semplice e simile per tutti i dispositivi.

Inoltre, Cisco Meeting Server è pensata per ridurre i costi dell’utilizzo di banda, ottimizzandolo tra le diverse postazioni. La soluzione è anche in grado di supportare dalle piccole aziende con pochi utenti alle grandi imprese con migliaia di postazioni. Le aziende potranno acquistare solo i servizi di cui hanno bisogno all’inizio e aggiungerne altri in seguito, con la garanzia che il prodotto risponderà ai modelli di sicurezza più avanzati.

«Connettersi dovrebbe essere una cosa semplice, ma non è così. Le tecnologie di alcuni vendor infatti non hanno funzionato adeguatamente con quelle basate su standard, come per esempio i sistemi video Cisco – ha commentato Rowan Trollope, SVP e GM dell’IoT and Applications Group di Cisco -. Quando chiamiamo un Samsung Galaxy utilizzando un iPhone non ci chiediamo se sia possibile, lo facciamo e basta. Allo stesso modo, le aziende devono avere la certezza che chiunque può partecipare a un meeting. E oggi ciò è possibile».

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

Skype for Business entra nelle conferenze Cisco

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *