L'Oro di HP, «Il canale, il nostro motore più innovativo» - TechCompany360

Celebrazioni di valore

L’Oro di HP, «Il canale, il nostro motore più innovativo»



Quest’anno il vendor americano festeggia un doppio anniversario: 75 anni dalla sua nascita e 50 anni in Italia; un lungo periodo in cui HP ha dimostrato come le esigenze dei clienti e dei proprio partner siano sempre stati i suoi obiettivi principali. La parole del suo timoniere in Italia, Stefano Venturi, il suo accento volutamente marcato proprio sul contributo di valore del canale indiretto e dei partner della società

Marco Maria Lorusso

01 Lug 2014


“In questi anni HP è cresciuta costruendo la propria leadership in molti dei mercati in cui opera, ma soprattutto contribuendo allo sviluppo del Sistema Paese con un bagaglio unico in termini di  innovazione, competenze e risorse, creando valore per tutta la filiera, a vantaggio del territorio”, con queste parole Stefano Venturi, amministratore delegato di HP Italia e Corporate vice president HP Inc. è intervenuto durante la celebrazione dei 75 anni dalla nascita del vendor e 50 anni di presenza in Italia.

Da sempre l’innovazione e l’evoluzione del proprio business per rispondere in maniera sempre più concreta alle esigenze dei clienti e del mercato è stato l’obiettivo di HP guidando e anticipando quelli che si sono dimostrati i maggiori trend tecnologici tanto da determinare sul mercato un “nuovo stile dell’IT”.

In tutto questo tempo HP in Italia si è impegnata molto supportando aziende, istituzioni e consumatori in un percorso di trasformazione che ha contribuito, attraverso l’innovazione, le competenze e le esperienze, a creare valore per il Sistema Paese. Per sottolineare il percorso svolto fin qui dall’azienda, HP ha scelto di festeggiare i suoi 50 nel nostro Paese con un evento che ha coinvolto partner, dipendenti e tutti quelli che collaborano con l’azienda attraverso testimonianze, foto e video utilizzando uno strumento social rappresentato dalla fanpage “50 anni di HP in Italia” che è stata inaugurata proprio in questa occasione. Una pagina che sta raccogliendo un successo crescente e che vede proprio nel canale e nei parter di HP gli elementi di più forte e attiva partecipazione. (Vedi la foto qui sotto, con Alberto Ghisleni Amministratore Delegato Project Informatica intento a dare il suo personale ricordo alla multinazionale con la quale collabora da tempo)

Questa scelta sottolinea la volontà dell’azienda di mantenere ben saldi i legami con un confronto continuo con chi interagisce sul territorio, ma non solo, è stata anche motivo per ringraziare persone e organizzazioni che sono tutt’oggi al fianco di HP. Per ricordare questo evento, aneddoti e racconti verranno sintetizzati in una pubblicazione che avrà lo scopo di raccontare 50 anni di storia in Italia.

“Oggi HP si propone come «agente di trasformazione» e partner di riferimento per soggetti istituzionali, aziende e consumatori per sostenere lo switch-off verso il digitale, promuovendo l’importanza di fare sistema per favorire l’innovazione e la crescita – ha poi aggiunto Venturi -. In questo contesto, l’ecosistema di HP, e in particolare i partner, giocano e giocheranno anche in futuro un ruolo importante, grazie alla loro capillare presenza sul territorio, al contatto diretto e alla profonda conoscenza dei clienti. La nostra capacità di collaborare e creare insieme valore è stata indispensabile per realizzare questa evoluzione e raggiungere il traguardo di 50 anni di successi”.

Oggi HP Italia conta diverse sedi su tutto il territorio nazionale, oltre 16mila partner e un innovation center che sviluppa progetti su scala europea; tra i tanti, alcuni si rivolgono ad accelerare l’adozione del cloud open standard. Un tema molto sentito da HP e per la sua strategia, quello degli open standard, perché considerato un tassello importantissimo per poter creare valore per la filiera e il territorio.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

L’Oro di HP, «Il canale, il nostro motore più innovativo»

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *