I Pure Validated Designs accelerano il deployment dei progetti IT

News

I Pure Validated Designs accelerano il deployment dei progetti IT



Pure Storage offre deployment semplificati, prevedibilità e time-to-value accelerato ai clienti che implementano soluzioni integrate con i suoi partner  

di Redazione

23 Nov 2020


Best practice e indicazioni basate su un successo comprovato per aiutare i clienti a risparmiare tempo, denaro e risorse IT nel deployment delle soluzioni integrate con i partner. E’ questa l’offerta di Pure Storage, società IT specializzata nello storage as-a-service, che con i Pure Validated Designs (PVD) mette a disposizione soluzioni completamente testate e ingegnerizzate basate su casi d’uso comuni, che forniscono metodi prevedibili ed economici per eseguire progetti IT e di ingegneria. Ricorrere ai PVD significa eliminare la necessità di gestire complesse configurazioni custom e quindi, abbattere i rischi di deployment e assicurarsi il più alto ritorno sull’investimento in prodotti e soluzioni Pure.

“Pure ha esteso uno dei suoi mantra ‘Simple is Smart’ alle soluzioni che fanno parte del programma PVD. Ora i clienti possono dotarsi in maniera semplice e prevedibile di soluzioni integrate che garantiscono risultati certi e uniformi” commenta Michael Sotnick, Vice President, Global Alliances di Pure Storage.

I PVD si compongono di due parti, una Design Guide e una Deployment Guide, che insieme, danno vita ad un modello di implementazione di successo: la prima delinea una panoramica tecnica completa delle risorse necessarie al deployment, incluse le specifiche hardware e software; la seconda traccia le best practice per configurare la soluzione scelta su architettura Pure Storage. I PVD sono già disponibili per alcune delle soluzioni Pure maggiormente utilizzate come FlashBlade – Commvault che unisce le soluzioni di data management Commvault con la piattaforma unificata a file e oggetti Pure FlashBlade e FlashBlade – Vertica in Eon Mode che integra la soluzione di analytics unificata scalabile e ad alte prestazioni. Pure continuerà a estendere la propria library di PVD nei prossimi mesi.