Da Brother i nuovi scanner di rete ADS con touchscreen e NFC - TechCompany360

Hardware

Da Brother i nuovi scanner di rete ADS con touchscreen e NFC



Continua l’offerta di Brother centrata su una produttività più intelligente grazie a un mix di qualità, versatilità e compatibilità. Il target sono le piccole e medie imprese

Paolo Longo

21 Gen 2016


Brother ha ufficializzato l’arrivo sul mercato di una nuova famiglia di scanner di rete, composta da quattro modelli: ADS-2400N, ADS-2800W, ADS-3000N e ADS-3600W. Si tratta di una serie che contribuisce a definire lo standard per gli scanner desktop in ambienti di lavoro. I nuovi modelli sono dotati di alcune caratteristiche innovative che permetteranno ai dipendenti di sfruttare al meglio le potenzialità della rete e di tecnologie di comunicazione di ultima generazione. Qualità, versatilità e compatibilità sono le parole chiave che accompagnano la famiglia ADS, pienamente supportata dai dispositivi mobili, così da migliorare la condivisione di contenuti con gruppi e team di lavoro in ogni momento. In particolar modo i modelli 2800W e 3600W sono dotati della tecnologia di Brother Web Connect Interface, che consente di scannerizzare direttamente i documenti inviandoli in automatico alle piattaforme integrate, come i servizi cloud di Evernote, attraverso un pannello di controllo raggungibile con percorsi semplificati e un display touchscreen da 3.7 pollici a colori.

NFC e sicurezza

I quattro modelli di nuova generazione sono pensati per le piccole e medie imprese che necessitano di dispositivi leggeri e funzionali e facilmente raggiungibili all’interno di ambienti professionali, anche grazie al supporto NFC (solo sul modello 3600W). Il protocollo wireless permette di accelerare le procedure di scansione, creare profili personalizzati e mettere in sicurezza la rete di condivisione, attraverso un’autenticazione via Near Field Communication. La gamma include anche la funzione di Brother “Advanced Image Processing” con cui ottenere versioni digitali accurate con un file di destinazione dalle dimensioni ridotte, pronto per la condivisione. Lorenzo Matteoni, Marketing Manager di Brother Italia ha affermato in occasione del lancio: “Dal 2012, quando Brother è entrata nel mercato degli scanner a funzione singola, abbiamo ampliato la nostra gamma costruendo il successo della nostra prima generazione di scanner ADS. La possibilità di avere a disposizione una rete senza dover accedere da un PC garantisce una migliore efficienza del flusso di lavoro e, naturalmente, elimina i costi associati alla necessità di installare software nei diversi reparti. Fattori importanti da considerare quando si calcola il costo totale di proprietà”.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

Da Brother i nuovi scanner di rete ADS con touchscreen e NFC

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *