Con Microsoft tutti i dipendenti possono costruirsi le proprie app - TechCompany360

Coding

Con Microsoft tutti i dipendenti possono costruirsi le proprie app



PowerApps permette a chiunque di realizzare applicazioni professionali senza conoscere una riga di codice. Ecco in che modo

Paolo Longo

03 Mag 2016


Il più grande problema per chi vuole sviluppare un’applicazione è che bisogna conoscere il codice. Spesso giovani e creativi hanno idee brillanti che però non riescono a concretizzare con dei progetti reali, perché nel passaggio dall’idea al software qualcosa si perde. Microsoft ha intenzione di cambiare tutto ciò, fornendo a chiunque uno strumento facile e flessibile con cui realizzare l’applicazione che si ha in mente, destinata in modo particolare ad un uso professionale. La piattaforma in questione si chiama PowerApps ed è attualmente in versione beta. La multinazionale di Redmond ha annunciato l’apertura alla suite per lo sviluppo di applicazioni dopo un periodo di accesso privato, avviato nel 2015.

PowerApps consente agli impiegati e line of business di sfruttare i vantaggi della tecnologia mobile per portare sul piccolo schermo degli smartphone le informazioni di cui hanno più bisogno, utilizzando diverse fonti e sorgenti dati. Il suo funzionamento è molto basilare: si sceglie il servizio da cui prelevare i dati (Dropbox, OneDrive, Dynamics CRM, SharePoint Online) e si indica il sistema operativo di destinazione (iOS, Android o web app). Da parte di Microsoft si tratta di un modo semplice con cui rendere disponibili ovunque i file più usati per la produttività, all’interno di un’interfaccia dedicata e funzionale. Ovviamente il prodotto finale sarà utile per scopi interni e assolutamente niente di così vicino ad un’app da rivendere ai consumatori. 

Il processo di realizzazione del progetto è pienamente guidato da Microsoft. Già al primo avvio, PowerApps permette di scegliere tra un set di esempi che possono aiutare a far chiarezza sull’aspetto visivo che si vuole dare alla propria app. Una volta finalizzato il lavoro su un computer con Windows 10, gli sviluppatori fai-da-te possono condividere la loro creazione con i colleghi, non solo per far vedere quanto sono stati bravi ma per migliorare i processi e gli strumenti di business. Maggiori informazioni su Microsoft PowerApps sono disponibili a questo indirizzo.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

Con Microsoft tutti i dipendenti possono costruirsi le proprie app

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *