AVM presenta sette nuovi FRITZ!Box al Cebit 2016 - TechCompany360
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Cebit 2016

AVM presenta sette nuovi FRITZ!Box al Cebit 2016



Una nuova gamma di dispositivi di connessione per utenti con esigenze diverse: si va dal cablato al supporto 4G

Paolo Longo

15 Mar 2016


Nella giornata di ieri ha aperto le sue porte il Cebit 2016, la fiera di Hannover dedicata all’information and communication technology. Non poteva di certo mancare alla kermesse europea AVM, produttore tedesco, che ha svelato in Germania le sue novità più recenti in fatto di dispositivi di connessione. Le soluzioni svelate da AVM sono indirizzate a pubblici diversi, con differenti necessità di navigazione. Sono in tutte sette i modelli presentati di cui il FRITZ!Box 7580 è il top di gamma, grazie al supporto al Wi-Fi intelligente e al multi-utente su piattaforme mobili. Ciò è reso possibile dalla presenza, a bordo del 7580, della tecnologia Multi-User MIMO, che garantisce prestazioni elevate su due frequenze disponibili attraverso otto antenne, quattro dedicate alla banda 5 GHz e altre quattro a quella 2.4 GHz.

Il modello 5490 è invece dedicato alle connessioni cablate in fibra ottica. Qui c’è l’utilizzo della tecnologia attiva point-to-point sviluppata appositamente per trasmissioni FTTH, Fiber to the Home con velocità fino a 1 Gbit/s. Dedicato agli utenti mobili, il FRITZ!Box 6820 LTE permette di sfruttare le reti veloci 4G in casa o durante il viaggio, così da non restare mai offline. E nel caso in cui il segnale LTE non sia disponibile, il router passa in automatico al più lento, ma pur ottimo, 3G. Simile al 6820 è il Box 4040, per connessioni modem via cavo, DSL e fibra ottica, con due antenne a doppia banda e 4 porte LAN gigabit. Il nuovo 6590 Cable è invece pensato per la fruizione di contenuti multimediali, vista la possibilità di raggiungere 1,7 Gbit/s più 800 Mbit/s aggiuntivi attraverso un dispositivo che è anche un centralino telefonico a tutti gli effetti. I modelli FRITZ!Box 7581 e 7582 sono simili al top 7580 ma incrementano maggiormente la velocità su VDSL, grazie a tecniche di bonding, supervectoring e G.fast, standard DSL che abilita velocità di trasmissione tra 200 Mbit/s e 500 Mbit/s.