Avaya Device as a Service: Il portafoglio di servizi si arricchisce

News

Avaya Device as a Service: Il portafoglio di servizi si arricchisce



Dopo il successo negli Stati Uniti nel 2018, l’offerta di Avaya DaaS è ora disponibile in diversi paesi europei, tra cui l’Italia, e in Canada

di Redazione

06 Dic 2019


Si amplia il portfolio di servizi Device as a Service (DaaS) che Avaya Holdings Corp. mette a disposizione dei propri partner, consentendo alle aziende di acquisire i più recenti dispositivi intelligenti di Avaya con la flessibilità di un abbonamento mensile piuttosto che di un acquisto con pagamento anticipato. Dopo il successo riscosso a seguito dell’introduzione negli Stati Uniti nel 2018, l’offerta si rende disponibile anche per i clienti in diversi paesi europeitra cui l’Italia, e in Canada.

(forse può interessarti l’approfondimento: Da Capex a Opex, il percorso dei system integrator verso l’as-a-service)

“Siamo entusiasti di annunciare la disponibilità della nostra offerta Device as a Service ai nostri clienti in Canada e in Europa” ha dichiarato Hardy Myers, Senior Vice President of Strategy and Business Development di Avaya “Questo annuncio, insieme all’offerta di abbonamento Avaya IX presentata di recente e alla serie di servizi OneCloud di Avaya, consente ai nostri clienti di adottare un modello OpEx sia per il software che per i dispositivi Avaya”.

L’offerta DaaS di Avaya

Avaya supporta le organizzazioni di tutto il mondo nel vincere la sfida dell’innovazione, creando esperienze di comunicazione e collaborazione intelligenti per clienti e dipendenti, tramite soluzioni aperte, convergenti e innovative, in modalità cloud, on-premise e ibride.

L’offerta Avaya DaaS è disponibile per i telefoni IP Avaya IX, il portafoglio Avaya Vantage, alcuni dispositivi della suite Avaya IX – tra cui Avaya IX Conference Phone B199, lanciato recentemente, e Avaya IX Collaboration Unit. Grazie alle funzionalità “platform-agnostic” del portafoglio Avaya IX Device, questi dispositivi possono essere distribuiti sia su piattaforme UC Avaya che di altri vendor.

(vedi il reportage esclusivo dell’ultima convention mondiale Avaya di Dubai)

I clienti possono stipulare contratti di diversa durata come 1, 3 o 5 anni con un evidente risparmio dei costi mensili su termini più lunghi. Durante il periodo di validità del contratto, è concesso ai clienti di passare a dispositivi a prezzi più elevati senza alcuna penalità. Sono disponibili anche opzioni per l’eventuale recesso.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

Avaya Device as a Service: Il portafoglio di servizi si arricchisce

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *