BBBell Point of View

L’evoluzione strategica di BBBell: dalla connettività ai servizi digitali



Indirizzo copiato

Con la sua nuova campagna, l’azienda di telecomunicazioni attiva nel Nord Ovest e specializzata in connettività wireless e fibra, si pone al fianco delle imprese italiane con un bouquet ampio e diversificato di servizi digitali e un impegno costante volto a ridurre il divario digitale

Pubblicato il 19 apr 2024



BBBell

In un mondo sempre più connesso dove la digitalizzazione si fa strada tra le pieghe di ogni attività imprenditoriale, BBBell, azienda con sede a Torino che da oltre vent’anni si occupa di connettività veloce a banda ultra-larga sul territorio piemontese e ligure, anche nelle aree soggette a “digital divide”, lancia la nuova campagna pubblicitaria dedicata ai servizi per le imprese.

Una scelta comunicativa che segna un progressivo cambio di passo nella strategia di BBBell e che promette di riscrivere le regole del gioco nel mondo business, offrendo alle aziende gli strumenti per affrontare con successo le sfide dell’era digitale.

Specializzata in servizi di connettività wireless e fibra, l’azienda di telecomunicazioni torinese si propone ora come interlocutore unico per una vasta gamma di servizi digitali.

On air la nuova campagna BBBell per il mondo business

La campagna, curata da Barabino & Partners, si estende su un arco di due mesi e si dispiega attraverso una strategia multicanale, declinata per il mezzo stampa offline e online, per le testate di settore e per i canali social, per poter raggiungere, anche in tempi diversi, target differenziati (sia nei territori coperti dal servizio BBBell sia indirizzando un bacino di potenziali clienti su scala nazionale). L’obiettivo? Trasmettere l’evoluzione di BBBell da semplice fornitore di connettività a partner tecnologico a 360 gradi, capace di offrire soluzioni su misura per ogni esigenza imprenditoriale.

Imprenditori di successo testimonial del potenziale di BBBell

Al centro della campagna, quattro imprenditori di successo, scelti come testimonial per raccontare l’efficacia dei servizi offerti da BBBell.

Si tratta di Roberto Marchisio, proprietario di Marchisio Bici – punto di riferimento dal 2000 tra Liguria e basso Piemonte per l’acquisto di biciclette nuove e usate; Elia Dalmasso, presidente di ARAP – l’Associazione Regionale Allevatori del Piemonte che promuove lo sviluppo degli allevamenti locali con un focus sulla qualità della razza piemontese; Fabrizio Nastasi, proprietario di Imago VFX – azienda torinese innovativa che supporta la produzione cine-audiovisiva; e Luca Fasano, proprietario di Valverbe – cooperativa agricola situata in Val Varaita conosciuta sul mercato italiano per le sue tisane biologiche.

“Le necessità aziendali sono cresciute – commenta Fabrizio Nastasi – con nuove sfide in termini di sicurezza informatica e velocità di connessione. BBBell ci ha supportato nell’implementazione dell’infrastruttura tecnica/informatica senza dover appesantire quella in house e con certificazioni specifiche per il nostro settore ”.

“Per Valverbe – commenta Luca Fasano – era diventato fondamentale aumentare la velocità di connessione sia per migliorare le performance della nostra piattaforma di vendita online, sia per rendere più efficiente lo scambio dei dati con una disponibilità di banda garantita. I nuovi strumenti di lavoro in smart working consentono di operare anche da remoto dove c’è connessione e, quindi, non escludo un domani spazi di co-working anche in montagna per poterla vivere lavorando come in città.”

BBBell combatte il digital divide con servizi digitali personalizzati

La campagna sottolinea anche l’impegno di BBBell nella lotta al digital divide che persegue avvalendosi diinfrastrutture di proprietà con tecnologie alternative rispetto alle tradizionali: le onde radio rispetto al cavo in rame sono, infatti, capaci di raggiungere potenzialmente qualsiasi territorio. In questo modo, è in grado di servire aziende, privati ed enti Locali dislocati anche in aree rurali, riuscendo a portare connettività Internet veloce e stabile nelle aree più isolate, e dimostrando una vicinanza concreta al territorio e alle persone che lo abitano.

Un modello di consulenza personalizzata completa l’offerta, permettendo di co-costruire percorsi di innovazione su misura in base alle esigenze reali di ciascuna impresa. Esigenze che BBBell si propone di soddisfare con servizi che vanno oltre alla connettività: dal centralino virtuale al Disaster Recovery, dall’Anti-DDos ai servizi di allarmistica e sicurezza, fino alle soluzioni Cloud e alla telefonia mobile.

Nei prossimi mesi, sono previsti significativi investimenti pubblicitari, con una programmazione che spazia dal Programmatic e AdSearch su Google, a banner online su testate locali e nazionali, fino a contributi redazionali e dem su riviste di settore IT e sui principali social media. Una strategia complessa e articolata, che mira a consolidare la presenza di BBBell nel mercato delle telecomunicazioni e dei servizi digitali per le imprese.

Articoli correlati

Articolo 1 di 4