Acquisizioni

Smeup si espande nel settore della distribuzione con l’acquisizione di Cointa nell’aftermarket 

L’esperienza e le competenze dei colleghi di Cointa andranno ad integrarsi a quelle dei consulenti smeup per creare un centro di competenza verticale sul settore 

Pubblicato il 14 Lug 2023

Silvano Lancini, Presidente smeup, Nicola Cisternino, CTO e Vice Presidente Cointa e Giampaolo Mangini, Sales Manager Cointa

Continua la politica di acquisizioni strategiche di Smeup. L’azienda ha recentemente siglato un accordo preliminare per l’acquisizione del 100% delle quote di Cointa, azienda di Monopoli (Bari) specializzata in soluzioni gestionali con focus sulla Distribuzione per il settore dell’Aftermarket. Questa nuova partnership permetterà a Smeup di arricchire ulteriormente il suo offering e di consolidare la sua presenza nel mercato italiano e internazionale. 

Grazie a Cointa, Smeup si posiziona nel mercato dell’aftermarket

Con oltre 35 anni di esperienza nel settore, Cointa si è affermata come un punto di riferimento nel mondo dell’aftermarket e gestisce direttamente un parco clienti distribuito su tutto il territorio nazionale. Grazie al suo impegno costante nella ricerca e nella sperimentazione, l’azienda ha sviluppato soluzioni proprietarie innovative per il mercato della Distribuzione che rispondono alle esigenze dei clienti.

L’acquisizione di Cointa da parte di Smeup porterà alla creazione di importanti sinergie tra le due società. Entrambe vantano competenze di alto livello nel settore della Distribuzione, che verranno integrate per offrire soluzioni ancora più complete e innovative. Questo arricchimento dell’offerta di gruppo, già potenziata dall’acquisizione di VM Sistemi S.p.A. nel 2021, permetterà a Smeup di soddisfare le esigenze specifiche del settore distributivo e di accompagnare le aziende nella loro trasformazione digitale. 

La strategia di crescita per linee esterne

Smeup, con sede legale a Erbusco (BS) e sedi in tutto il Nord e Centro Italia, è un’azienda in costante crescita. Con 548 collaboratori e 2600 clienti sia in Italia che nel resto del mondo, si sta posizionando come un leader nel settore dell’informatica

La scelta di Smeup di puntare sulla crescita esterna attraverso acquisizioni strategiche è stata una mossa vincente che ha contribuito allo sviluppo sostenibile delle performance aziendali, portando l’azienda a raggiungere un fatturato di 73 milioni di euro nel 2022.

L’ingresso di Cointa rappresenta un passo importante per consolidare la sua presenza nel mercato pugliese e garantire una maggiore prossimità ai clienti dell’area Centro-Sud Italia, con la possibilità di offrire soluzioni sempre più complete e differenziate. 

Smeup rafforza la presenza nel Sud Italia

A garanzia di continuità per le risorse, i clienti e per il mercato, il management di Cointa, nelle figure di Nicola Cisternino e Giampaolo Mangini, manterrà le attuali mansioni direttive e, con l’ingresso nel CdA di Cointa, verrà garantita loro delega e autonomia operativa. Contribuiranno inoltre a favorire l’ingresso di smeup nel mercato pugliese rappresentando il gruppo e il suo intero offering. Rimarranno invariati anche i ruoli di tutti i collaboratori che continueranno a dare supporto agli attuali clienti e a tutte le aziende che sceglieranno le soluzioni smeup sul territorio pugliese. 

Silvano Lancini, Presidente di Smeup, ha dichiarato: “Questa operazione ha per noi una duplice importanza: ci apre alla copertura territoriale della Puglia, importante per la prossimità a clienti del Sud Italia, e ci permette di rinforzare la nostra offerta di soluzioni applicative e consulenziali nel mondo della Distribuzione con focus sull’Aftermarket, settore in costante crescita.” 

Nicola Cisternino, CTO e Vice Presidente di Cointa, ha sottolineato l’importanza della digitalizzazione come driver di investimento indispensabile per rimanere sul mercato e differenziarsi e ha commentato: “Siamo convinti che questo sodalizio ci consentirà di puntare ad importanti traguardi di crescita altrimenti impensabili.” 

Giampaolo Mangini, Sales Manager di Cointa, ha espresso la sua soddisfazione nell’intraprendere questa nuova sfida all’interno di un gruppo solido e strutturato: “Riteniamo che sia il momento giusto per consolidare la nostra presenza sul mercato in un contesto organizzato, dove le possibilità di concentrarsi sul business aumentano ulteriormente. Continueremo ad operare in prima persona per favorire il processo di integrazione tra le nostre realtà”.  

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 4