TeamSystem acquisisce il 61% del capitale sociale di MBM Italia

Acquisizioni

A TeamSystem il 61% del capitale sociale di MBM Italia



Con tecnologie di planning e scheduling di ultima generazione, si rafforza l’offerta TeamSystem per la digitalizzazione dei processi produttivi delle PMI

di Redazione

21 Apr 2020


Dopo l’acquisizione di TechMass a fine 2019, TeamSystem consolida il proprio posizionamento nel settore dell’Industria 4.0 con l’acquisizione del 61% del capitale sociale di MBM Italia, società padovana che sviluppa software per il segmento delle PMI e delle grandi aziende.

Federico Leproux, CEO di TeamSystem spiega che la strategia dell’azienda è puntare sull’open innovation per acquisire esternamente know-how, soluzioni innovative e skill che sarebbero difficili da sviluppare internamente. “Così facendo siamo riusciti ad innescare un circolo virtuoso che, grazie a una forte spinta innovativa, ci sta portando a crescere in maniera sostenuta”.

Entrando nella compagine di MBM Italia in maggioranza, TeamSystem rafforza la propria offerta relativa alla digitalizzazione e ottimizzazione dei processi organizzativi e produttivi di PMI e aziende manifatturiere, grazie a tecnologie di planning e scheduling di ultima generazione.

WEBINAR
La ricetta Blue Ocean dello chef stellato Davide Oldani per differenziarsi dai competitor
CIO
Digital Transformation

 

MBM Italia prosegue con il suo percorso di crescita

Dal canto suo, MBM Italia è riuscita negli anni a raggiungere un posizionamento distintivo nella fascia delle PMI e delle grandi aziende grazie allo sviluppo di tre soluzioni di ultima generazione: GPS, software per la pianificazione di materiali e risorse a capacità finita, schedulazione e rilevazione stato avanzamento produzione, RETRACKER, software per la gestione fisica del magazzino, controllo e certificazione delle consegne e APACHEv4, soluzione gestionale per le aziende di produzione e per le aziende  del settore del fashion.

Tullo Mosele, fondatore e socio di MBM Italia dichiara “Siamo fieri di poter entrare a far parte del Gruppo TeamSystem che sta contribuendo in maniera sostanziale alla diffusione del digitale in Italia. Questa operazione ci darà la possibilità di fare un salto di qualità venendo a contatto con un ambiente che ha fatto dell’innovazione una linea strategica fondamentale e con un ampio network che ci consentirà di proseguire il nostro percorso di crescita”.