A Schneider Electric, il premio Microsoft Sustainability Changemaker Partner of the Year 2021 - TechCompany360

Riconoscimenti

A Schneider Electric, il premio Microsoft Sustainability Changemaker Partner of the Year 2021



Il riconoscimento di un impegno di lungo periodo per offrire soluzioni digitali che aiutano a raggiungere gli obiettivi di sostenibilità delle aziende clienti, tra cui JLL e Blackstone che Microsoft e Schneider supportano nel percorso di decarbonizzazione

di Redazione

16 Lug 2021


Microsoft ha scelto di eleggere Schneider Electric come vincitore del 2021 Sustainability Changemaker Partner of the Year Award, una nuova categoria di premi all’Inspire 2021 che rientra nell’area “Social Impact” insieme a Community Response e Inclusion Changemaker, riconoscendone la strategia di lungo termine per costruire un business sostenibile e l’abilità nell’accompagnare i clienti verso la decarbonizzazione con un approccio science-based. Utilizzando le soluzioni software di punta EcoStruxure supportate dalle tecnologie Microsoft Azure, l’attore noto nella trasformazione digitale della gestione dell’energia e dell’automazione ha aiutato i suoi clienti a risparmiare 134 milioni di tonnellate di emissioni di CO2 in tre anni dal 2018 al 2020, raggiungendo i 276 milioni di tonnellate alla fine del primo trimestre del 2021.

Orgoglioso del prestigioso riconoscimento, Philippe Delorme, Executive VP, Energy Management di Schneider Electric anticipa la volontà di continuare collaborare insieme a Microsoft per realizzare una nuova soluzione, EcoStruxure™ Traceability Advisor, con l’obiettivo di offrire ai clienti uno strumento per connettere la grande quantità di dati disponibili su tutta la loro catena del valore, e creare una supply chain resiliente e tracciabile a 360 gradi. “Sappiamo che il nostro futuro deve avere delle prerogative ben precise – continua Philippe – essere sostenibile, intelligente, incentrato sulle persone e alimentato da energie rinnovabili. Siamo onorati che la nostra missione sia condivisa dai nostri partner, ci impegniamo a continuare ad ampliare la nostra offerta e a rafforzare la nostra relazione trentennale con Microsoft, per costruire insieme un futuro sostenibile”.

 

Immagine fornita da Shutterstock