Alias arricchisce la propria offerta con Swascan - TechCompany360

Distribuzione

Alias arricchisce la propria offerta con Swascan



Il VAD ha siglato un accordo che prevede la distribuzione della piattaforma cloud progettata per l’analisi e il monitoraggio della sicurezza informatica

Redazione TechCompany360

08 Feb 2017


Alias ha formalizzato la partnership per la distribuzione di Swascan, la prima All-in-one IT Security Platform made in Italy, presente sul mercato dallo scorso anno. Il distributore può così ampliare il proprio portafoglio con una suite di servizi digitali in ambito security. In particolare, il VAD potrà offrire ai propri rivenditori la possibilità di testare la solidità delle web application, dei siti web, del proprio network e la qualità del codice sorgente dei propri applicativi. Infatti, Swascan è la prima piattaforma integralmente in cloud, che è stata progettata per analizzare e monitorare le vulnerabilità presenti in rete.

Un nuovo accordo che va all’insegna della Cyber Security, come ha sottolineato Riccardo Paglia, CEO&Founder di Swascan, «La forte competitività del mercato ICT da una parte e il notevole incremento del fenomeno del Cyber Crime dall’altra, determinano l’esigenza di investire sempre di più nel settore della Cyber Security. Per la distribuzione delle nostre soluzioni, ideali per una gestione della sicurezza a tutto tondo, è cruciale sapere di poter contare sull’imprescindibile professionalità ed esperienza pluripremiata e internazionalmente riconosciuta di un distributore a valore come Alias. Alias è garanzia di affidabilità, competenza e pro-attività testimoniate dalla capacità di aver costruito nel tempo infrastrutture tecnologiche avanzate».

WHITEPAPER
Vita da CEO: quali sono gli strumenti necessari ai manager per vincere le sfide professionali
CIO
Digital Transformation

Soddisfazione per la partnership è stata espressa anche da Stefano Cucit, Responsabile del Business Development di Alias, che ha affermato: «Swascan è nel vero senso della parola una suite All-in-one. Conforme al modello OWASP, grazie a strumenti come Code Review, Web App Scan e Network Scan, rispecchia e arricchisce ulteriormente la nostra offerta, grazie anche alla possibilità di erogare apparati dimostrativi per valutare e testare i servizi proposti».