Data driven company e cognitive enterprise, le aziende che ci credono
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

#VIDEOCIAKCHALLENGE

Data driven company e cognitive enterprise, le aziende che ci credono



di Redazione

16 Dic 2019


Prosegue con la focalizzazione sulla cognitive enterprise e l’evoluzione alla data driven company la pubblicazione dei finalisti del VideoCiak Challenge, il concorso a premi ideato per i partner dell’ecosistema IBM, chiamati ad esprimere la loro creatività attraverso dei video con i quali presentare progetti e/o idee innovative sviluppate o pensate con il supporto e l’utilizzo delle tecnologie IBM. Qui diamo spazio ad alcuni dei partner IBM che hanno voluto focalizzare l’attenzione sul tema della cognitive enterprise.

 

SCOPRI IL VINCITORE ED I VIDEO PIU’ RILEVANTI

NELLA SEZIONE DEDICATA AL CONTEST VIDEOCIAK CHALLENGE

 

 

DATA DRIVEN COMPANY: GFT ITALIA ACCOMPAGNA LE COMPAGNIE ASSICURATIVE 

“Utilizzare l’intelligenza artificiale per analizzare e quantificare i sinistri non è una cosa nuova ma ancora nessuna compagnia è riuscita ad elaborare una soluzione con i requisiti necessari per andare poi in produzione”, sono le considerazioni che emergono dal video presentato da GFT Italia al conteste ideato da IBM. “Per raggiungere un risultato ottimale, ci serviva un approccio differente dal passato; dovevamo collaborare con partner innovativi e indirizzare tre elementi fondamentali della soluzione che abbiamo ideato: tecnologia, processi e dati”.

Un approccio che ha portato GFT Italia a collaborare con realtà come Quattroruote e Quattroruote Professional, per la parte di banca dati, e IBM, sia per la componente tecnologica, basata nello specifico su IBM Watson, sia per l’approccio di co-creation oggi garantito dal cosiddetto IBM Garage.  Dall’unione di queste competenze è nata la soluzione IDE – Intelligent Damage Evaluation, che integra tecnologie e dati a servizio delle compagnie assicurative.

 

 

LE AVVENTURE DI MR. I: 01 INFORMATICA PRESENTA CODICE 01 al VIDEOCIAK CHALLENGE

01 Informatica ha scelto un video animato con il quale affida a Mr. I il compito di presentare Codice 01, una soluzione per la gestione delle serre. Le piante vengono contrassegnate, fin dalla loro prima crescita, da un Tag RFID che servirà a tracciare il lotto di produzione, monitorando ogni singolo “passo” della pianta (dal trapianto in vasi più grandi, fino alla vendita).

La soluzione Codice 01 permette inoltre di monitorare anche tutti i trattamenti e gli interventi che vengono fatti su ogni singola pianta, consentendo di avere quindi una sorta di “carta d’identità” che conserva tutte le informazioni utili.

 

 

COGNITIVE ENTERPRISE E INDUSTRY 4.0: VAR GROUP AUGURA A TUTTI UNO SMART DAY

“Parlare di Industry 4.0 vuol dire adottare un modello culturale diverso, un nuovo approccio che parte dall’innovazione per arrivare ad un nuovo paradigma industriale… un fattore di competitività indispensabile”.

Sono le parole di Antonio Campri, Presidente di Deco Industrie, società cooperativa nata quasi settant’anni fa che produce biscotti su due stabilimenti, testimonial nel video che Var Group ha presentato al contest lanciato da IBM.

Var Group ha puntato sul tema della cognitive enterprise, in particolare nell’accezione della disponibilità dei dati, in tempo reale, in un’ottica di Industry 4.0… “con risultati su produttività ed efficienza”, dice Campri.