Sopra Steria, con Salesforce per anticipare le esigenze dei clienti

partnership

Sopra Steria, con Salesforce per anticipare le esigenze dei clienti



Il system integrator è Platinum Partner di Salesforce e coniuga consulenza e tecnologia nel percorso di innovazione digitale delle aziende. A Napoli un centro d’eccellenza dedicato al vendor

di Redazione

12 Mag 2020


La tecnologia e la consulenza non solo come soluzione, ma anche e soprattutto come strumento per anticipare i problemi delle imprese. E poi, la necessità di saper sperimentare e di conoscere a fondo le esigenze di ogni cliente. Ecco l’approccio del Gruppo Sopra Steria, consolidata realtà internazionale attiva anche in Italia. «Operiamo al livello nazionale e internazionale con l’obiettivo di essere il fulcro dell’evoluzione digitale dei nostri clienti, attraverso l’utilizzo d nuove tecnologie atte a migliorare il business e l’efficacia nell’organizzazione» sottolinea Ghislain Haurat, COO e Sponsor Area Salesforce di Sopra Steria in Italia.

Ghislain Haurat, COO e Sponsor Area Salesforce di Sopra Steria in Italia

Per essere un system integrator oggigiorno non basta più soltanto conoscere la tecnologia e saperla “vendere”, ma è necessario cogliere le sfumature di ogni cliente e poter esaudire le sue specifiche esigenze e i suoi obiettivi, che sono diversi da quelli di qualsiasi altra impresa. «Non proponiamo la stessa tecnologia a tutti i clienti solo perché “è di moda” o perché bisogna sostituire o trasformare a tutti i costi» chiarisce Haurat. «Per noi è fondamentale innovare con criterio, customizzando l’offerta e proponendo soluzioni adatte alla reale necessità del cliente con il corretto time-to-market».

 

Dal Fashion alle PA: i servizi di Sopra Steria

Una realtà internazionale presente in 25 paesi, con un fatturato globale di 4,4 miliardi di euro nel 2019, il Gruppo Sopra Steria è attivo in molteplici settori: dal Fashion ai Servizi Finanziari, dalla Pubblica Amministrazione alle Telco passando per il Retail e l’Energia. Segmenti di mercato molto diversi fra loro, accomunati, però, da un filo rosso: la necessità di ideare soluzioni innovative per essere sempre un passo avanti alla concorrenza.

Le offerte sono eterogenee e spaziano dalla fornitura di servizi e tecnologie CRM, ERP e cloud per il retail, il fashion e l’industria, fino ai processi di trasformazione digitale per i grandi operatori del settore pubblico e delle utilities, anche tramite consulenza, co-design, reingegnerizzazione e manutenzione dei sistemi core. «Operando per mercati verticali, proponiamo – riassume Haurat – un’offerta in Management and control, Organization development, Process Optimization, Marketing Services, Strategic IT Development, Service Design, Interaction design/UX e Project Management”.

 

In Italia dal 2001 con sette sedi. A Napoli un centro di eccellenza Salesforce

Sopra Steria opera in Italia dal 2001 attraverso 7 sedi: Assago, Roma, Collecchio, Padova, Ariano Arpino, Asti e Napoli, con un organico di circa 1.000 collaboratori e con un fatturato 2019 di 83 milioni di euro. A Napoli, in particolare, è presente un centro di eccellenza Salesforce dal 2018. È stata fondata un’Academy per formare le risorse sulla tecnologia e sul CRM.

Un risultato di alto livello raggiunto grazie alla pianificazione di una strategia attenta e a investimenti focalizzati. Sopra Steria ha proposto un’intensa attività di formazione e di certificazione, allocando molte delle risorse sia su progetti esistenti che nuovi. L’obiettivo è stato centrato anche attraverso un’attenta conduzione e monitoraggio delle attività progettuali per valorizzare le esperienze fatte. Tra le aree di competenza, ci sono software Configure, Price and Quote (CPQ), Chatbot, Survey e Analytics.

«Nel 2019 abbiamo già realizzato numerosi progetti presso alcuni clienti storici di Sopra Steria e siamo attivi su nuove iniziative vinte sul mercato Industria, Fashion e Retail ma anche Energy» fa notare il COO italiano Haurat.

 

Sopra Steria è Platinum Partner di Salesforce

È proprio con Salesforce che Sopra Steria ha un legame molto stretto: la società è infatti Platinum Partner del vendor. Un risultato figlio di un impegno di Gruppo enorme per raggiungere le metriche che servono per ottenere questa certificazione. «La Salesforce Practice Italiana ha contribuito in modo fondamentale vincendo la sfida di un piano di certificazione improntato sulla costruzione di profili di valore attraverso dedizione continua al consolidamento delle competenze» sottolinea Haurat.

Quali sono i vantaggi di essere un Platinum Partner? Sicuramente, rappresentare un punto di riferimento per le aziende che cercano un partner Salesforce affidabile e maturo. La qualifica di Platinum Partner, aggiunge Haurat, «rafforza la mutua fiducia nei rapporti con Salesforce, con la possibilità di sfruttare opportunità congiunte»

 

Haurat: “La sfida più grande è la digital trasformation delle grandi imprese”

«Il processo di trasformazione digitale in ottica Industria 4.0 è, il progetto più sfidante, specialmente per le imprese più grandi. Tuttavia, anche le PMI costituiscono un’importante parte del nostro target, con soluzioni specificamente pensate per esaltare la semplicità di adozione della piattaforma con un rapido time to market ed elevato ROI», fa notare Haurat.

Al centro dell’offerta c’è la proposta multicloud che poggia su almeno uno dei pilastri che caratterizzano Salesforce: Sales Cloud, Service Cloud e Marketing Cloud.

Nonostante i già grandi risultati raggiunti, Sopra Steria non intende fermarsi e segue attentamente l’evoluzione dell’ecosistema Salesforce, soprattutto le acquisizioni strategiche. Ecco perché «abbiamo deciso di investire sulla partnership con Mulesoft per valorizzare competenze ed esperienze già presenti in azienda e proporci in un range più ampio di tipologie progettuali» dice Haurat.

Il prossimo obiettivo? Consolidare il posizionamento del Gruppo Sopra Steria portando le esperienze fino a qui raccolte al livello massimo nel programma Partner Navigator. Una continua formazione per proporre un’offerta sempre più completa e di valore al mercato. Un approccio che continua a premiare l’azienda che, tanto in Italia quanto all’estero, è ormai un punto di riferimento.

scopri le nuove vie del customer journey