WhatsApp Business: cos'è e come funziona - TechCompany360
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Piattaforme social

WhatsApp Business: cos’è e come funziona



Whatsapp aggiornamento decisivo. Arrivano i profili con la spunta verde sulla chat più usata al mondo. Serviranno per certificare aziende e venditori. Così il customer care diventa social.

Paolo Longo

07 Set 2017


Whatspp, Whatsapp aggiornamento… Whatsapp business… ci siamo! Vociferata, annunciata e finalmente giunta. La versione pro di WhatsApp, conosciuta con il suffisso Business, è pronta per sbarcare sugli smartphone Android e iOS. Manca davvero poco, visto che già da qualche settimana le prime aziende stanno testando il servizio, che permette di entrare più facilmente in contatto con utenti e consumatori, a quanto pare non a scopo di marketing, non in un primo momento almeno. A cosa serve dunque WhatsApp Business? Facciamo un esempio: un venditore ci ha appena spedito un pacco, acquistato sullo store specifico oppure sugli aggregatori più famosi. Non sempre i vettori permettono di ricevere un sms quando la spedizione è in consegna e qui arriva l’utilità della piattaforma. Grazie all’elenco sempre aggiornato dei clienti, il mittente/venditore ha l’opportunità di informare l’acquirente sullo stato del transito del suo pacco, fornendo tutto il supporto in caso di necessità.

 

Whatsapp web fidarsi è bene

 

Finora già qualcuno utilizzava un metodo del genere, sinceramente poco ortodosso, per contattare i navigatori ma adesso potrà farlo con un’assicurazione in più: la spunta verde. Tutte le compagnie che decideranno di sfruttare i vantaggi di WhatsApp Business godranno di un profilo certificato, associato a un solo numero di telefono, così da garantire la veridicità delle comunicazioni e l’assenza di qualunque tentativo di frode. A quanto pare, Facebook (che controlla il client di chat) lascerà usare il servizio gratuitamente in un primo momento ma ci sono già dichiarazioni da parte dell’entourage su un possibile canone nel prossimo futuro.

Whatsapp business cosa cambia per tutti noi

Niente, nel senso che non dovremo scaricare una nuova app o registrarci altrove. Per gli utenti classici la piattaforma resta la stessa mentre le aziende dovranno utilizzare WhatsApp Business, da tempo disponibile anche in versione Whatsapp per pc, per comunicare tramite il profilo validato. In questo modo il customer care, in fase di pre e post-vendita, acquisisce metodologie molto più rilevanti dal punto di vista della velocità e continuità informativa. Ovviamente le possibilità di interazioni saranno biunivoche: qualsiasi cliente potrà contattare il numero certificato per ottenere aggiornamenti su prodotti e servizi, proprio come farebbe con i contatti in rubrica.