Le soluzioni Winblu di Brevi: prestazioni e design dal sapore italiano - Il Test - TechCompany360
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

La recensione

Le soluzioni Winblu di Brevi: prestazioni e design dal sapore italiano – Il Test



Il gruppo offre tante piattaforme hardware pensate per utenti diversi: dalle aziende di qualsiasi dimensione al giocatore appassionato. Noi abbiamo testato la linea Energy

Paolo Longo

18 Lug 2016


Winblu è uno dei più importanti marchi, a livello italiano, nel settore del personal computing. Il suo nome è strettamente connesso a quello di Brevi SpA, il distributore che ha puntato sulla costruzione di un proprio marchio, Winblu, per rispondere alle esigenze di un mercato difficile e settorializzato. Proprio Brevi, da oltre 30 anni, analizza e studia i trend nazionali, per realizzare modelli di computer che sappiano rispondere a necessità diverse, da quelle delle aziende agli utenti privati, nei quali rientrano anche i videogiocatori più accaniti.

La storia

Per questo, i dispositivi Winblu, progettati a Calto in provincia di Rovigo, godono del know-how di una fabbrica certificata ISO 9001:2008, una struttura nella quale sono presenti specialisti e tecnici di assoluto livello, con una notevole esperienza nella costruzione di PC, workstation e server. Non a caso, la linea di prodotti Winblu viene considerata un’eccellenza italiana fatta da italiani, resa possibile dal connubio di due giganti del settore IT della penisola come Winner e Athena.

La gamma PC

Per quanto riguarda la gamma dei Personal Computer, Winblu offre 5 categorie di device differenti: Easy, Essential, Energy, Expert e Excite Gaming. Per un produttore italiano, che ha raggiunto anche picchi di oltre 20.000 unità vendute in un anno, si tratta di una proposta di rilievo e in grado di competere con nomi ben più blasonati a livello globale. Tra le varie soluzioni, abbiamo deciso di puntare la lente sulla linea Energy, che offre un mix di prestazioni, design e ergonomia davvero di prima fascia.

La composizione dell’hardware è davvero vasta. Si va dai processori Intel Core di ultima generazione (Skylake), alla RAM a partire dai 4 GB fino agli hard-disk Sata 3 4x. Grande importante viene posta per la parte grafica, con la scelta di GPU Intel HD e uscite video copiose: VGA, DVI-D, HDMI. Parlando di ergonomia, non è banale la possibilità di agganciare periferiche a caldo accedendo al lato superiore del case. Tra le tante diamo risalto alle USB 3.0 (anche fino a quattro), microfono e jack audio. Dove è previsto, Winblu monta a bordo la versione di Windows 7 a 64-bit, aggiornabile gratuitamente a Windows 10.

Nota di rilievo anche per la famiglia Easy e Excite Gaming. Il primo è un autentico concentrato di tecnologia in formato Mini PC, un computer completo in versione compatta che si può usare sia come strumento di intrattenimento domestico che per soluzioni lavorative in spazi ridotti. Excite Gaming comprende invece sistemi hardware all’avanguardia, perfetti per godere delle ultime uscite in fatto di gaming estremo, che sfruttano cioè al massimo la potenza computazionale di CPU e GPU, senza perdere in qualità e performance durante il gioco.

La garanzia

Tutti i prodotti Winblu di Brevi sono coperti da 12 mesi di garanzia on-site in 48 ore, più 12 mesi di Carry-in. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito ufficiale a questo indirizzo.