Il Galaxy X di Samsung esiste davvero - TechCompany360

Device

Il Galaxy X di Samsung esiste davvero



Lo smartphone Android pieghevole della compagnia coreana è già elencato nelle pagine di supporto del sito Samsung. Tutti lo aspettano entro le prossime settimane

Paolo Longo

22 Nov 2017


Tra poco più di un mese partirà il CES 2018 di Las Vegas. Tra i mille e mille dispositivi, più o meno utili, che i brand hi-tech sono pronti a lanciare, ci sarà spazio anche per il Galaxy X, il primo smartphone pieghevole nella storia di Samsung. Il telefonino esiste, è reale e risponde al nome in codice di SM-G888N0, numero di serie che da più parti viene associato al terminale. Non sappiamo null’altro in merito se non che la sua presentazione potrebbe avvenire addirittura prima di Las Vegas, direttamente in madrepatria entro la fine dell’anno.

 

Già il 2017 ci ha regalato un cellulare con schermo pieghevole, lo ZTE Axon M, che però ha lasciato un po’ di amaro in bocca. Si, perché non si tratta di un vero smartphone con display flessibile ma di un prodotto con due vetri, uniti da una cerniera che, all’occorrenza mostra un’interfaccia allungata su due lati piuttosto che uno classico singolo. Insomma, c’è da lavorare sotto questo punto di vista e Samsung è pronta per dimostrarcelo.

WHITEPAPER
Quali sono i mobile malware più diffusi?
Mobility
Cybersecurity

Si parla del Galaxy X oramai da tempo. Anzi da anni. Nel 2014 la multinazionale aveva lanciato un video in cui spiegava la propria concezione di tecnologia mobile flessibile, tramite un paio di terminali che, come un portafoglio, potevano aprirsi e mostrare pannelli touch dalle diverse dimensioni. Beh, c’è da dire che il foldable phone che ci aspettiamo non sarà propriamente un oggetto simile, quasi un’agendina, piuttosto un device con display realmente pieghevole, figlio della più avanzata tecnologia OLED.

 

Quando vedremo il Galaxy X? Impossibile dirlo ma il solo fatto che il suo nome sia comparso nella lista degli smartphone supportati sul sito coreano è un buon segno. Da settimane oramai il Ten di Samsung viene accostato al seriale G888N0 e non sembrano dunque esserci più dubbi sul fatto che esista e che non sia solo uno dei tanti prototipi mai realizzati.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

Il Galaxy X di Samsung esiste davvero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *