Genya e Digy: innovazione digitale per più efficienza operativa

STUDI PROFESSIONALI

Innovazione digitale per più efficienza operativa



Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia ha presentato innovazioni digitali a grande impatto per il mercato dei commercialisti e degli Studi professionali

di Redazione

20 Ott 2022


Genya Telematici e Digy Estratto Conto sono le due soluzioni che vanno ad ampliare il portafoglio digitale di Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia offerto a commercialisti e studi professionali.

Digy Estratto Conto è stata sviluppata nella scia delle normative introdotte in materia di PSD2 e consente allo Studio di ottenere autonomamente i movimenti bancari dei propri clienti, interpretarli e contabilizzarli.

L’introduzione della Fattura Elettronica è stata una ventata di efficienza anche negli Studi Professionali, ma le informazioni bancarie sono restate finora nelle disponibilità dei clienti e il Professionista aveva bisogno di una periodica richiesta, e poi spesso sollecito, per accedere alle informazioni del conto corrente.

Wolters Kluwer Italia ha individuato in questo un processo da automatizzare. Ecco come nasce Digy Estratto Conto, una soluzione rivolta agli Studi che vogliono aumentare l’efficienza introdotta dalla fatturazione elettronica, estendendo l’automazione del processo anche alla contabilizzazione dell’estratto conto bancario.

Con la nuova soluzione digitale sarà il Professionista a decidere quali clienti attivare e, una volta autorizzato, potrà ricevere automaticamente le informazioni sul conto corrente. La consegna dei movimenti bancari sarà automatica e approderà direttamente nella suite del gestionale dello Studio.

Digy Estratto Conto offre funzionalità davvero avanzate. Oltre alla consegna automatica dei movimenti bancari la soluzione consente una gestione unificata nel caso in cui il cliente disponga di più conti su più istituti. L’interpretazione dei movimenti e la proposta di registrazione è automatica e Digy Estratto Conto consente anche la contabilizzazione massiva dei movimenti bancari.

Sviluppata all’interno dell’ecosistema in cloud di Genya, Genya Telematici contribuisce in modo sostanziale all’efficienza operativa dello Studio Professionale.

La nuova soluzione gestisce infatti l’intero processo di invio e ricezione delle forniture telematiche verso l’Agenzia delle Entrate. Aiuta ad amministrare il flusso di tutti gli adempimenti degli intermediari fiscali dalla validazione, all’invio fino al recupero delle ricevute e archiviazione del fascicolo. Nello Studio Professionale si potrà avere visibilità per ogni modello di file inviato, da inviare, delle ricevute scaricate o ancora da scaricare grazie ad un cruscotto di grande chiarezza.

La soluzione permette inoltre la condivisione con i clienti di Studio dei file inviati e consente di trasmettere tutto in conservazione sostitutiva. Inoltre consente anche di importare file generati da qualsiasi procedura utilizzata dallo Studio, compresi gli strumenti messi a disposizione dell’Agenzia delle Entrate.

Il nuovo software è dotato di un’area di monitoraggio delle scadenze e dell’avanzamento delle attività d’invio e di recupero delle ricevute dello Studio (dichiarativi, deleghe ed altri modelli) molto chiara, semplice ed immediatamente visibile.

Questa procedura automatizzata porta al completo azzeramento degli errori di imputazione e ultimo, ma non da ultimo, la soluzione rende autonomo il professionista nell’ottenere le informazioni e questo gli consente una migliore gestione dei tempi e delle attività dello Studio, reso indipendente dalle disponibilità fisiche del cliente.

Pierfrancesco Angeleri, Managing Director di Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia, ha commentato la presentazione delle innovazioni tecnologiche dell’azienda sottolineando l’attenzione verso le concrete necessità della clientela professionale e imprenditoriale: “Il complesso momento economico che segue l’emergenza sanitaria è il vero acceleratore della trasformazione digitale. Per questo siamo sempre più impegnati a fornire a professionisti e PMI strumenti adeguati alle importanti sfide imposte dal periodo e a consolidare sempre più il rapporto consulenziale che li unisce. Le nostre innovazioni sono ispirate da due principi fondamentali: l’incremento dell’efficienza operativa e la creazione di nuovi strumenti a valore”.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

Innovazione digitale per più efficienza operativa

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.