Eventi

Tecnologie digitali e decarbonizzazione, una coppia vincente per le imprese al centro dell’EnergyUp360 Summit

La combinazione di tecnologie digitali e strategie di decarbonizzazione offre opportunità straordinarie alle imprese, che possono migliorare la propria competitività, ridurre i costi energetici e contribuire alla lotta contro i cambiamenti climatici. L’EnergyUp360 Summit andrà in onda il 28 giugno alle 9.00

Pubblicato il 06 Giu 2023

energyup360 summit

Siamo alle porte di una nuova era in cui l’efficienza energetica e la decarbonizzazione diventano priorità imprescindibili per le imprese di tutte le dimensioni e settori. La crisi energetica che abbiamo affrontato lo scorso anno ha messo in evidenza la necessità per le aziende di governare attentamente il tema dell’energia, al fine di evitare ricadute negative sulla competitività.
È in questo contesto che le tech company hanno la possibilità e in un certo senso, la responsabilità, di mettere in luce il loro ruolo chiave nel supportare le imprese in percorsi di digital transformation che abbiano a cuore anche la riduzione della spesa energetica. Soluzioni tecnologiche innovative, strumenti di analisi avanzati e know-how specifico possono, in ultima istanza, favorire la transizione verso un futuro energetico più sostenibile.
L’EnergyUp360 Summit, l’evento in diretta streaming promosso dal Network Digital360, si propone di mettere al centro dell’attenzione proprio questa sinergia tra tecnologie digitali e decarbonizzazione. In programma il 28 giugno alle ore 9:00, il summit riunirà i maggiori esperti del settore e i grandi player del mercato energetico per discutere dei vantaggi derivanti dall’applicazione di strategie di Energy Management supportate dalle moderne tecnologie.

Le informazioni per diventare partner dell’evento ed effettuare la registrazione sono disponibili su questa pagina.

I temi dell’EnergyUp360 Summit

Uno dei temi centrali dell’evento sarà il valore dei dati e delle nuove tecnologie nell’ottimizzazione dei consumi energetici. Attraverso l’Internet of Things (IoT), l’analisi dei Big Data, l’Intelligenza Artificiale, il Cloud e la Blockchain, le imprese possono monitorare, automatizzare e ottimizzare i loro consumi energetici in modo più efficiente ed efficace. Le tecnologie digitali consentono di raccogliere e analizzare dati in tempo reale, fornendo alle imprese una panoramica dettagliata dei loro consumi e identificando potenziali aree di miglioramento. Questo si traduce in una riduzione dei costi energetici e, al contempo, in un contributo concreto alla sostenibilità ambientale.

Un altro aspetto fondamentale che verrà approfondito durante l’EnergyUp360 Summit è il ruolo del digitale nel cambiamento del settore energetico verso fonti pulite e rinnovabili. Le tecnologie digitali consentono l’integrazione e l’ottimizzazione delle fonti energetiche sostenibili nel sistema elettrico. Grazie a queste soluzioni innovative, le imprese possono sfruttare appieno il potenziale delle energie rinnovabili, riducendo la dipendenza dalle fonti tradizionali e contribuendo alla riduzione delle emissioni di gas serra.

Non da ultimo, l’EnergyUp360 Summit affronterà le prospettive delle comunità energetiche e il ruolo del digitale nel monitoraggio e nella gestione dei flussi energetici, nonché nella facilitazione dell’interazione tra gli utenti. Le tecnologie digitali permettono di creare reti energetiche intelligenti e distribuite, in cui i consumatori possono diventare anche produttori di energia, promuovendo l’efficienza e la condivisione delle risorse.

Infine, si approfondirà il ruolo centrale degli energy manager e il motivo per cui i dati e le tecnologie digitali sono diventati fondamentali per l’efficientamento dei consumi aziendali. Gli energy manager, supportati da strumenti digitali avanzati, possono identificare opportunità di risparmio energetico, implementare strategie di gestione dei consumi e monitorare i risultati ottenuti nel tempo. Le tecnologie digitali forniscono loro gli strumenti necessari per prendere decisioni informate e migliorare continuamente le performance energetiche delle imprese.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 5