A gonfie vele le vendite negli app-store - TechCompany360

Ricerche

A gonfie vele le vendite negli app-store



Una ricerca di Canalys sui principali negozi online rileva una crescita delle vendite dell’11% nel primo trimestre del 2013. L’anno scorso sono stati oltre 13 miliardi i download, per un valore complessivo di 2,2 miliardi di dollari. L’App Store di Apple gestisce quasi tre quarti del valore totale del mercato. Google Play è invece il primo per numero di download

Redazione TechCompany360

12 Apr 2013


Gli store di applicazioni online continuano a crescere: sia per numero di download effettuati dagli utenti sia nel valore incassato dalla vendita di applicazioni.

Stando ai dati aggregati da Canalys relativi all’App Store di Apple, Google Play, Windows Phone Store e BlackBerry World risulta che nello scorso anno i negozi di app mobili abbiano prodotto qualcosa come 13,4 miliardi di scaricamenti per un totale di 2,2 miliardi di dollari di valore, al lordo del revenue sharing.

Il valore della vendita delle app è quindi cresciuto, secondo Canalys del 9% nel 2012. Tendenza che prosegue e si è accentuata nel primo trimestre del 2013 con l’11% di aumento a livello mondiale. Anche nei mercati più maturi dell’Europa Occidentale la crescita è stata sostenuta: 8% (anno 2012) e 10% (1Q 2013).


I motivi del successo
Le app hanno un forte impatto sul modo con cui i consumatori usano oggi i dispositivi mobili; sono alla base delle modalità di personalizzazione degli ambienti applicativi, dell’interazione con i contenuti e con i servizi online.

WHITEPAPER
Ricerca IDC: come aggregare i dati per un'analisi ottimale
Big Data
Business Analytics

Un mercato che, secondo Canalys, è ulteriormente destinato a crescere man mano che i consumatori prenderanno confidenza con i metodi di ricerca e di scaricamento delle applicazioni su smartphone e tablet.

Tra gli store di applicazioni per dispositivi mobili, l’App Store di Apple è quello che registra il fatturato maggiore: pari a circa il 74% del totale. Google Play è invece lo store che ha sostenuto il maggior numero di scaricamenti: pari al 51% del totale.

Insieme, gli store di Apple e Google si dividono la fetta più grande del mercato. Pur staccati, i negozi concorrenti di BlackBerry e Microsoft restano comunque il punto di riferimento preferito per gli utenti e gli sviluppatori dei relativi ecosistemi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

A gonfie vele le vendite negli app-store

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *