Accordi

Tinexta Cyber fa squadra con Google Cloud per soluzioni di cyber defence più efficaci



La partnership tra Tinexta Cyber e Google Cloud promette di rafforzare la sicurezza informatica delle aziende italiane potendo trarre beneficio dall’expertise in cybersecurity e dalla conoscenza del mercato della prima e la potenza della soluzione di threat detection & intelligence (ChronicleSIEM) della seconda

di Redazione

Pubblicato il 14 Apr 2023


Marco Comastri, Ceo di Tinexta Cyber

Nel mondo sempre più mainstream della cybersecurity, arriva una novità. Tinexta Cyber, la Business Unit Cyber del Gruppo Tinexta, ha appena stretto una partnership con Google Cloud per mettere a disposizione del mercato sistemi di difesa contro le minacce cibernetiche ancora più efficaci. Grazie a questa collaborazione, le aziende del gruppo Tinexta, vale a dire Corvallis, Swascan e Yoroi, potranno offrire ai clienti una soluzione cloud-native incredibilmente veloce e scalabile che integra l’attività di threat detection e quella di threat intelligence. Questa soluzione si chiama ChronicleSIEM (Security Information and Event Management), ed è fornita direttamente da Google Cloud. Corvallis, in particolare, avrà il compito di guidare le attività di integrazione e sviluppo dell’offerta.

Una partnership a valore per facilitare l’adozione di servizi di cybersecurity

La partnership con Google Cloud consentirà alle aziende di Tinexta Cyber di consolidare sempre più la posizione di riferimento per la sicurezza informatica in Italia, e in prospettiva di portare anche le proprie soluzioni sul marketplace di Google Cloud. Dal canto suo, Google Cloud potrà avvalersi delle competenze cyber e della conoscenza del mercato italiano delle aziende di Tinexta Cyber che si sono affermate  grazie ad un’offerta di soluzioni proprietarie e innovative oltre a servizi avanzati di Advisory, Implementation Service Managed Security Services.

WHITEPAPER
La Top 5 delle minacce informatiche e come contrastarle
Privacy/Compliance
Cybersecurity

La partnership consentirà di valorizzare le competenze di threat intelligence delle aziende del gruppo Tinexta Cyber, attraverso la potenza di storage e search e la correlazione degli eventi storicizzati in Chronicle SIEM. L’integrazione, inoltre, consentirà di sviluppare nuovi servizi XDR (Extended Detection & Response) con funzionalità di analisi degli eventi estremamente potenti, sia in termini di velocità che di profondità.

In linea con la filosofia di Tinexta Cyber l’obiettivo è quello di avere servizi facilmente integrabili con i sistemi dei clienti per facilitare l’adozione di servizi di cybersecurity evoluti non solo da parte delle grandi organizzazioni ma anche per quelle di dimensioni più ridotte (PMI e PAL).

Tinexta Cyber e Google Cloud uniscono le forze per una trasformazione digitale sicura

“Questa partnership con Google Cloud si allinea perfettamente alla nostra mission aziendale, consentendoci di aggiungere uno strumento innovativo alla nostra offerta, garantendo la sicurezza dei nostri clienti e fornendo loro gli strumenti necessari per abilitare una trasformazione digitale sicura”, ha sottolineato Marco Comastri, Ceo di Tinexta Cyber.

“Collaborare con aziende radicate nei territori come Tinexta Cyber ci permette di mettere a disposizione una expertise consolidata attraverso la potenza delle nostre soluzioni, coniugandola con una conoscenza approfondita delle specificità locali”, il commento di Fabio Fregi, Country Manager di Google Cloud Italia.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

Tinexta Cyber fa squadra con Google Cloud per soluzioni di cyber defence più efficaci

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.