Qintesi due volte protagonista di SAP Now 2020, il digital event di SAP dedicato agli scenari del futuro - TechCompany360

Eventi

Qintesi due volte protagonista di SAP Now 2020, il digital event di SAP dedicato agli scenari del futuro



Il system integrator, Gold Partner di SAP, farà parte del lungo palinsesto virtuale con due interventi: uno dedicato all’uso di SAP Group Reporting su SAP S/4HANA e uno sulle soluzioni SAP Cloud-based a servizio del Digital Real Estate

di Redazione

12 Ott 2020


Da sin: Angelo Amaglio, presidente e Alberto Pogna, amministratore delegato di Qintesi

Da un lato il racconto di un’esperienza aziendale concreta, un case study emblematico nell’ambito dell’evoluzione applicativa e funzionale della piattaforma gestionale SAP, dall’altro una visuale a 360 gradi sulle nuove soluzioni SAP cloud-based finalizzate all’ottimizzazione dei processi di gestione immobiliare. Si snoderà fra questi due topic la presenza di Qintesi, system integrator e Gold partner SAP con la qualifica di Service partner e Build partner, a SAP NOW 2020, l’evento annuale organizzato da SAP, protagonista mondiale nel settore degli ERP e in generale nelle soluzioni informatiche per le imprese, per focalizzare l’attenzione sulle nuove opportunità di evoluzione tecnologica e condividere le esperienze innovative di Imprese, Partner e Clienti.

 

Nato come momento di confronto e riflessione face-to-face, SAP NOW darà voce quest’anno a un contesto totalmente innovativo, forzatamente plasmato dall’emergenza sanitaria da Covid-19. Il lungo palinsesto di eventi avrà infatti luogo, per la prima volta, in forma esclusivamente digitale: l’appuntamento è dal 27 al 29 ottobre, in diretta e on demand sul sito events.sap.com/it/sap-now-milano/it/home, dal quale i materiali dei vari canali tematici resteranno disponibili sino a fine anno.

Nelle intenzioni di SAP, leader mondiale nel settore dei software applicativi per le aziende e oggi punto di riferimento per oltre 320mila clienti in 190 Paesi del mondo, il digital event così strutturato consentirà di tracciare il profilo di un New Normal in via di definizione, offrendo alle imprese – per usare le parole di Manos Raptopoulos, amministratore delegato SAP Italia – “strumenti per stimolare la ripresa e favorire la resilienza, oltre a nuove soluzioni per la crescita e lo sviluppo aziendale” in un’ottica business to action.

 

In questo ampio quadro, Qintesi si distinguerà in qualità di Star Partner, come autore di un duplice intervento.

Entrambi i momenti si inquadreranno perfettamente nell’impostazione concettuale che ispira l’edizione 2020 di SAP NOW: la forza di un approccio end-to-end, nel quale soluzioni ERP di nuova generazione possono essere pervasive e presenti in processi di business specifici, oppure declinate per industry. Ma ecco nel dettaglio i contributi di Qintesi al grande digital event SAP.

 

Un intervento verterà su un case study particolarmente significativo del portfolio Qintesi. Tema dell’evento sarà l’Elaborazione del Bilancio Consolidato con SAP Group Reporting su piattaforma SAP S/4HANA: al centro dell’attenzione si porterà quindi l’esperienza del Cliente, attivo nel settore della mobilità integrata, nell’ambito dell’evoluzione applicativa e funzionale della piattaforma gestionale SAP, ottenuta tramite la migrazione a SAP S/4HANA su piattaforma Google Cloud Platform e all’utilizzo della soluzione SAP Group Reporting a supporto dei processi di consolidamento civilistico e gestionale.

 

Con il CFO del Gruppo Cliente, referenti di questo momento digitale saranno Angelo Amaglio, Presidente di Qintesi, e Elena Sandroni, Project Leader.

 

Il secondo intervento si snoderà invece sul tema “Cloud for Real Estate – Connect your property portfolio to the future: come riorganizzare i processi di gestione immobiliare con la nuove soluzioni SAP cloud-based”. Obiettivo di questo intervento sarà illustrare la suite completa delle soluzioni SAP a supporto della digital transformation dei processi di gestione degli Asset Immobiliari.

Qintesi, in particolare, presenterà un approccio di integrazione della soluzione “Core” con strumenti SAP cloud a supporto dei processi di geo-localizzazione, performance & data analytics, asset management, de-materializzazione dei processi amministrativi.

 

Oltre a integrarsi con la soluzione Core SAP Real Estate Flexible, C4RE (Cloud for Real Estate) si integra con funzionalità Cloud SAP di altro genere – spiega Alessandro Esposito, Manager di Qintesi –.Parlo di EEA, l’Enterprise asset management, ovvero la gestione delle manutenzioni legate al portfolio immobiliare, ma anche SAC, ovvero SAP Analytics Cloud, oltre a Spend Management, per la gestione e l’allocazione dei costi. E ancora, parlo di SF, Success Factor, per la gestione delle risorse; di SAP VE (Visual Enterprise) for Real Estate, ovvero il visualizzatore grafico di mappe e piantine; di SAP Intelligent Asset Management, per la gestione degli asset del portafoglio immobiliare; della sensoristica IOT”.

 

Un’architettura integrata di tal genere può rivelarsi estremamente preziosa a servizio del comparto immobiliare. I vantaggi concreti? L’elenco, come emergerà nel secondo intervento in programma a SAP NOW 2020, è lungo.

Innanzitutto, viene offerta la disponibilità di una base dati anagrafica unica, ovvero di un portafoglio immobiliare completo – puntualizza Marino Coletta, Manager di Qintesi –, cui si affianca una capacità di gestione a 360 gradi del ciclo di vita del contratto e dell’immobile. Ma non solo: vi è il vantaggio di un’integrazione con la suite SAP attraverso i moduli Contabilità, Controlling, Cespiti, Manutenzioni, Gestione risorse umane e Sviluppo immobiliare. 

I vantaggi della soluzione SAP Real Estate Management for SAP S/4HANA vengono “estesi” dal Cloud for Real Estate con nuove funzionalità come una gestione degli spazi efficiente e innovativa, la funzionalità di geolocalizzazione, integrazioni e reportistica avanzata SAP Analytics Cloud. Soprattutto: SAP Cloud for Real Estate si trasforma in quel “core digitale” che permette un percorso di digital transformation in ambito immobiliare in maniera continuativa, grazie a funzionalità in continua evoluzione, all’integrazione nativa e semplice con altri prodotti SAP Cloud ed infine grazie alla flessibilità e personalizzazione che offre il cloud, permettendo al cliente di crearsi la propria Piattaforma Digitale rispondendo in maniera puntuale alle proprie esigenze”.

I relatori di questo secondo intervento saranno Alessandro Esposito e Marino Coletta, Manager di Qintesi.