Acquisizioni

Esprinet acquista un altro 20% di Celly

Il distributore a valore aggiunto arriverà possedere una partecipazione dell’80% della società attiva nella distribuzione di accessori per la telefonia mobile

Pubblicato il 02 Lug 2015

Gianluigi Torchiani

marco-bardelli-amministratore-150204071015

Esprinet ha annunciato di aver siglato un accordo finalizzato all’acquisto del 20% del capitale sociale di Celly, azienda italiana che opera nella distribuzione all’ingrosso di accessori per telefonia mobile. Con questo accordo il distributore, che già possiede il 60% delle partecipazioni dell’azienda, arriverà a detenere l’80% del capitale di Celly. A vendere la quota è GIR, società controllata interamente dal co-consigliere delegato di Celly Claudio Gottero. Per Esprinet, il controvalore dell’operazione è di 1,99 milioni di euro cui corrisponde una valutazione per il 100% del capitale azionario di Celly pari a 9,95 milioni di euro. Stefano Bonfanti, l’altro co-consigliere delegato, rimarrà in Celly come socio di minoranza.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 5