Xerox compra HP. Cosa c’è di vero e cosa succederà ora?
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

acquisizioni

Xerox compra HP. Cosa c’è di vero?



Xerox mette sul piatto 27 billion dollar per comprare HP. Voci insistenti tra i media statunitensi danno per imminente l’operazione

di Redazione

07 Nov 2019


Secondo i rumors che si susseguono con insistenza in queste ore tra i media statunitensi, il vendor di sistemi di stampa Xerox avrebbe lanciato un’offerta di acquisizione di HP, mettendo sul piatto ben 27 miliardi di dollari. La fonte primaria di questo scoop sarebbe il Wall Street Journal, rilanciata poi da altri media, ma sempre, per ora, con toni di indiscrezioni.

Xerox e HP, prosegue il cambiamento della società di Palo Alto

La storica azienda della Silicon Valley, iconico brand di personal computer e stampanti, andrebbe in tal modo incontro a un ulteriore cambio nel proprio assetto, che l’ha vista evolvere nel proprio focus business soprattutto con la scissione con l’attuale Hewlett Packard Enterprise, avvenuta nel 2015, lasciando a questa il business dei sistemi storage, infrastrutture per data center enterprise  e relativi servizi, per concentrandosi esclusivamente nella parte inerente la produzione e vendita dei sistemi di stampa e dei personal computer a uso consumer e professionale.

Xerox e HP, aria di cambiamento

Già lo scorso ottobre, poche settimane fa, HP aveva annunciato una revisione di una buona parte del personale, pare 9.000 dipendenti, con l’obiettivo di arrivare a una riduzione dei costi annuali pari a 1 miliardo di dollari. Risale invece ad agosto l’annuncio del cambio al vertice della società di Palo Alto, che aveva visto il veloce passaggio del timone da Dion Weisler a Enrique Lores. La motivazione ufficiale data da Weisler pare sia stata “per motivi familiari di salute”.

Oggi, anche HP conferma di avere avuto una proposta

Dopo un primo silenzio da parte di HP, oggi è arrivata una dichiarazione ufficiale del vendor, che recita”… abbiamo una grande fiducia nella nostra strategia pluriennale e nella nostra capacità di posizionare l’azienda per il continuo successo in un settore in evoluzione… In questo contesto, abbiamo avuto conversazioni con Xerox Holdings Corporation di volta in volta su una potenziale aggregazione aziendale. Abbiamo considerato, tra le altre cose, l’eventualità di una transazione. Più di recente, abbiamo ricevuto una proposta”.