Un nuovo AD per AiComply: Claudio Cilli - TechCompany360

Management

Un nuovo AD per AiComply: Claudio Cilli



“Continuerò a concentrarmi sul posizionamento dell’azienda come leader nelle soluzioni innovative di compliance, digital transformation e cybersecurity integrate, per essere sempre più vicini alle esigenze dei clienti” ha dichiarato Claudio Cilli

di Redazione

19 Ott 2022


Claudio Cilli, AD di Ai Comply

E’ a partire dal mese di ottobre che Claudio Cilli ha assunto l’incarico di Amministratore Delegato di AiComply, società di Consulting del Gruppo Agic, specializzata nel supporto alle imprese in ambito GRC (Governance, Risk & Compliance) e Consulenza Organizzativa. Ingegnere elettronico e Dottore di Ricerca in Sicurezza Informatica presso l’Università La Sapienza, Cilli è un’autorità riconosciuta a livello internazionale nelle aree della Sicurezza dei Sistemi Informativi, attualmente advisor di Governi e grandi aziende per la cybersecurity e protezione delle infrastrutture critiche. Prima di entrare in AiComply Claudio ha sviluppato una lunga esperienza professionale ricoprendo incarichi e ruoli di responsabilità in grandi realtà della Consulenza Direzionale ed IT.

 

“Sono onorato di assumere questo ruolo come Ceo di AiComply. Grazie al talento interno, al know-how e alle capacità di ricerca e sviluppo, continuerò a concentrarmi sul posizionamento dell’azienda come leader nelle soluzioni innovative di compliance, digital transformation e cybersecurity integrate, per essere sempre più vicini alle esigenze dei clienti” ha dichiarato Claudio Cilli.

 

Grazie ad un mix di competenze scientifiche e professionali, aiComply fornisce servizi di consulenza e soluzioni tecnologiche per progettare e gestire modelli organizzativi coerenti con il business, per l’adeguamento alle normative italiane e ai principali standard internazionali, per identificare e valutare i rischi aziendali, realizzare attività di audit e testing. aiComply adotta dal 2011 un Codice Etico ed ha un Sistema di Management Certificato ISO 9001.

 

“Con l’ingresso di Claudio Cilli in AiComply – interviene Roberto Cecilia Santamaria, Founder e Managing Partner del Gruppo Agic – intendiamo rafforzare ed ampliare l’offerta di servizi e di competenze in materia di rischi informatici, per offrire ai nostri clienti un supporto efficace ed innovativo nei progetti di cambiamento organizzativo e digitale e nella prevenzione delle minacce informatiche”.