Trend Micro completa l'acquisizione di TippingPoint - TechCompany360

Operazioni

Trend Micro completa l’acquisizione di TippingPoint



Il vendor di sicurezza allarga così ulteriormente il suo portafoglio prodotti. HPE ricaverà dalla cessione circa 300 milioni di euro

Gianluigi Torchiani

18 Mar 2016


È operativa l’acquisizione di TippingPoint da parte di Trend Micro, che era stata annunciata lo scorso ottobre. La società specializzata nella sicurezza informatica (in particolare nella prevenzione delle intrusioni e nelle soluzioni di sicurezza network), in precedenza di proprietà di Hewlett Packard Enterprise (HPE) è stata rilevata per una cifra che si aggira intorno ai 300 milioni di dollari. In questo modo il vendor rafforza ulteriormente il suo portafoglio prodotti, che ormai comprende soluzioni per endpoint, infrastrutture cloud ibride e reti. «Siamo molto emozionati nel veder realizzare questo accordo, perché dimostra il nostro continuo impegno nei confronti della sicurezza enterprise – ha affermato Eva Chen, CEO, Trend Micro – . Grazie a TippingPoint, Trend Micro fornisce ai clienti un’impareggiabile abilità nel rispondere alle minacce conosciute e sconosciute, agli exploit e alle vulnerabilità lungo l’intero ciclo di vita di un attacco. Trend Micro è ora in una posizione unica per rispondere alle complesse sfide di network security che devono affrontare oggi le aziende». L’operazione porta in dote a Trend Micro anche un capitale intellettuale notevole, tra cui i Digital Vaccine Labs (DVLabs) e la Zero Day Initiative (ZDI), il programma che incoraggia i ricercatori indipendenti a identificare vulnerabilità sconosciute.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link

Trend Micro completa l’acquisizione di TippingPoint

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *