Project Informatica nomina Stefano Lorenzi SOC Manager dell’azienda  - TechCompany360

Management

Project Informatica nomina Stefano Lorenzi SOC Manager dell’azienda 



In questo ruolo, Lorenzi guiderà il SOC team dedicato alla gestione e al monitoraggio dei sistemi di sicurezza delle aziende clienti, con l’obiettivo di rilevare, rispondere e risolvere prontamente eventuali incidenti. 

di Redazione

12 Apr 2022


Stefano Lorenzi, SOC Manager Project Informatica

Project Informatica, capogruppo del polo di innovazione tecnologica specializzato nella digital transformation e cyber security delle organizzazioni e delle imprese, ha nominato Stefano Lorenzi, SOC Manager dell’azienda 

WHITEPAPER
Comunicazioni professionali: le tue sono davvero protette?
Legal
Sicurezza

Il suo compito sarà quello di guidare il SOC team dedicato alla gestione e al monitoraggio dei sistemi di sicurezza delle aziende clienti, con l’obiettivo di rilevare, rispondere e risolvere prontamente eventuali incidenti. 

 

“Siamo orgogliosi dell’ingresso di Stefano Lorenzi nel team e crediamo che il suo contributo alla crescita del Gruppo sarà fondamentale” interviene Alberto Ghisleni, CEO di Project Informatica. “Stefano ha maturato negli anni una solida esperienza, affiancando alle competenze sulla gestione degli incidenti anche quelle di informatica forense, grazie alla collaborazione con realtà istituzionali e aziende di importanza strategica per il Paese. Siamo convinti che questa esperienza sarà cruciale per la sicurezza dei dati dei nostri clienti.” 

 

Ricoprendo ruoli di crescente responsabilità in aziende del settore IT, Lorenzi ha coltivato una significativa esperienza nella prevenzione e nella gestione degli incidenti informatici.  

È stato CERT Operation Leader del Gruppo Finmeccanica dal 2008 al 2015, Expert Security Consultant in HPE Security, Cyber Security Manager in Piaggio Aerospace dal 2016 al 2019 e SOC Manager in Lutech e poi in Innovery dal 2019 al 2021. 

Inoltre, ha collaborato con Istituzioni Governative, come la Polizia e l’Esercito Italiano, su Remediation, Vulnerability Assessment/Penetration Test, Malware Analysis e Forensic e ha svolto l’esercizio militare NATO Cyber Defense eXcercise (CDX) nel 2012 e 2015 nel Blueteam italiano.